Chuck Rock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chuck Rock
videogioco
Chuck Rock.jpg
Schermata della versione Amiga
Piattaforma Acorn Archimedes, Amiga, Atari ST, Commodore 64, Game Boy, Game Gear, Sega CD, Sega Master System, Sega Mega Drive, Super Nintendo, Amiga CD32
Data di pubblicazione Amiga: 1991
Conversioni: 1991-1994
Genere Piattaforme
Tema Preistoria
Sviluppo Core Design, Genias (C64), Krisalis Software (Acorn)
Pubblicazione Core Design, Virgin Interactive, Sony Imagesoft, Krisalis Software
Modalità di gioco Giocatore singolo
Supporto Floppy disk, Cassetta
Seguito da Chuck Rock II: Son of Chuck

Chuck Rock è un videogioco a piattaforme a scorrimento orizzontale, con un uomo preistorico caricaturale come protagonista, sviluppato da Core Design e pubblicato nel 1991. Originariamente disponibile per Amiga, venne poi adattato per numerose console e computer negli anni successivi.

Del gioco furono prodotti due sequel: Chuck Rock II: Son of Chuck (1993) e BC Racers (1994).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel videogioco il giocatore controlla il personaggio di Chuck Rock, un uomo preistorico in una stereotipata preistoria, volutamente piena di anacronismi ed elementi fantasy. Il compito di Chuck Rock è affrontare i pericoli dell'ambienti intorno a lui per ritrovare Ophelia Rock, la sua bionda compagna, rapita da Garry Gritter (gioco di parole col nome del cantante Gary Glitter), geloso del loro rapporto.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu sviluppato e pubblicato dalla Core Design nel 1991 per Atari ST e Amiga e nel 1994 per l'Amiga CD32. Nel 1992 venne convertito per Commodore 64 dalla Genias, che ingaggiò un trio di giovani bolognesi per lo sviluppo[1]. Il videogioco fu successivamente pubblicato dalla Krisalis Software per l'Acorn Archimedes.

La Virgin Interactive pubblicò il titolo per Sega Mega Drive/Genesis, Sega Master System e per Sega Game Gear. La Sony Imagesoft invece lo pubblicò per Sega Mega CD, Nintendo SNES e Game Boy.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1994, il videogioco fu fra i più popolari titoli per Sega Mega Drive/Genesis. Il personaggio protagonista del gioco, lo stesso Chuck Rock del titolo, divenne una delle prime mascotte della Core Design prima dell'introduzione di Lara Croft nel 1996 nel gioco Tomb Raider. Chuck Rock e la sua famiglia furono anche i protagonisti di una serie di fumetti pubblicati nel Regno Unito negli anni novanta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Programmando s'impara (JPG), in Zzap!, nº 62, Milano, Xenia Edizioni, dicembre 1991, pp. 64-65, OCLC 955306919.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi