Chiesa del Sacro Cuore di Gesù agonizzante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa del Sacro Cuore di Gesù agonizzante
M12 Z31 S cuore Vitinia 1260955.JPG
StatoItalia Italia
RegioneLazio
LocalitàVitinia
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
TitolareSacro Cuore di Gesù
Diocesi Roma
ArchitettoIldo Avetta
Inizio costruzioneXX secolo
CompletamentoXX secolo
Sito web

Coordinate: 41°47′27.89″N 12°24′24.59″E / 41.79108°N 12.40683°E41.79108; 12.40683

La chiesa del Sacro Cuore di Gesù agonizzante è un luogo di culto cattolico di Vitinia, frazione di Roma Capitale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Essa fu costruita nel XX secolo su progetto dell'architetto Ildo Avetta.

La chiesa è sede parrocchiale, istituita il 3 aprile 1955 dal cardinale vicario Clemente Micara con il decreto Neminem latet. Essa inoltre è sede del titolo cardinalizio di "Sacro Cuore di Gesù agonizzante a Vitinia", istituito da papa Paolo VI il 29 aprile 1969.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sacro Cuore di Gesù agonizzante a Vitinia, su catholic-hierachy.org. URL consultato il 16 dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]