Casual (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Casual
CasualTitleCard.png
Titolo originaleCasual
PaeseStati Uniti d'America
Anno2015-2018
Formatoserie TV
Generecommedia, drammatico
Stagioni4
Episodi44
Durata25-31 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreZander Lehmann
Interpreti e personaggi
Produttore esecutivoJason Reitman, Zander Lehmann, Helen Estabrook, Liz Tigelaar
Casa di produzioneLionsgate Television
Prima visione
Distribuzione originale
Dal7 ottobre 2015
Al31 luglio 2018
DistributoreHulu
Distribuzione in italiano
Dal15 luglio 2018
Alin corso
DistributorePrime Video

Casual è una serie televisiva commedia drammatica statunitense che ha debuttato il 7 ottobre 2015 su Hulu.[1][2]

Creata da Zander Lehmann e diretta da Jason Reitman[3], la serie si incentra su Valerie (Michaela Watkins), una madre single appena divorziata che vive con suo fratello Alex (Tommy Dewey) e sua figlia Laura (Tara Lynne Barr). Il cast include inoltre Frances Conroy e Nyasha Hatendi.

Nel 19 ottobre 2017, la serie è stata rinnovata per una quarta e ultima stagione[4] con tutti gli otto episodi, previsti per il 31 luglio 2018.[5]

In Italia la serie viene pubblicata dal 2016 su VVVVID, in lingua originale sottotitolata[6] e dal 15 luglio 2018 verrà pubblicata la versione doppiata su Amazon Video.[7]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 10 2015 2016
Seconda stagione 13 2016 2017
Terza stagione 13 2017 2018
Quarta stagione 8 2018 inedita

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione (2015)[modifica | modifica wikitesto]

La prima stagione della serie è stata acclamata dalla critica. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento del 93% con un voto medio di 7,33/10, basato su 32 recensioni.[18] Su Metacritic ha un punteggio di 77 su 100, basato su 20 recensioni.[19]

Seconda stagione (2016)[modifica | modifica wikitesto]

Anche la seconda stagione, come la prima, è stata acclamata. Su Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento dell'87% con un voto medio di 8,75/10, basato su 15 recensioni[20], mentre su Metacritic, ha un punteggio di 88 su 100, basato su 7 recensioni.[21]

Terza stagione (2017)[modifica | modifica wikitesto]

Anche la terza stagione è stata ben accolta dalla critica. Su Rotten Tomatoes, ha un indice di gradimento del 100% con un voto medio di 8,67/10, basato su 5 recensioni.[22] Su Metacritic ha un punteggio di 88 su 100, basato su 4 recensioni.[23]

Quarta stagione (2018)[modifica | modifica wikitesto]

Anche la quarta stagione è stata accolta positivamente dalla critica. Su Rotten Tomatoes, ha un indice di gradimento dell'83% con un voto medio di 10/10, basato su 6 recensioni.[24]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) First look at Jason Reitman's Hulu series 'Casual' starring MIchaela Watkins, in EW.com. URL consultato il 20 maggio 2018.
  2. ^ (EN) First look at Jason Reitman's Hulu series 'Casual' starring MIchaela Watkins, in EW.com. URL consultato il 14 ottobre 2018.
  3. ^ (EN) Todd Spangler, Hulu Picks Up Jason Reitman ‘Casual’ Comedy Series in Lionsgate TV Pact, in Variety, 30 ottobre 2014. URL consultato il 20 maggio 2018.
  4. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Casual’ Renewed By Hulu For Fourth & Final Season, in Deadline, 19 ottobre 2017. URL consultato il 20 maggio 2018.
  5. ^ (EN) Ryan Schwartz, Casual: Hulu Will Release Final Season All at Once, Netflix-Style, in TVLine, 14 gennaio 2018. URL consultato il 20 maggio 2018.
  6. ^ VVVVID, su www.vvvvid.it. URL consultato il 20 maggio 2018.
  7. ^ Elenco Serie Tv 2018: Casual e StartUp su Prime Video a luglio, su altrospettacolo.it. URL consultato il 6 luglio 2018.
  8. ^ (EN) Michaela Watkins on the Interesting Women She’s Played, From Sarah Koenig to Casual, in Vulture, 8 ottobre 2015. URL consultato il 20 maggio 2018.
  9. ^ (EN) Denise Petski, Frances Conroy, Nyasha Hatendi Join Jason Reitman’s Hulu Comedy Series ‘Casual’, in Deadline, 23 marzo 2015. URL consultato il 20 maggio 2018.
  10. ^ (EN) Eliza Coupe Books Arc on Hulu's Jason Reitman Comedy 'Casual' (Exclusive), in The Hollywood Reporter. URL consultato il 20 maggio 2018.
  11. ^ (EN) Denise Petski, Julie Berman Upped To Regular On Hulu’s ‘Casual’; Katie Aselton Joins As Recurring, in Deadline, 22 febbraio 2016. URL consultato il 20 maggio 2018.
  12. ^ (EN) Denise Petski, Dylan Gelula Joins Hulu’s Casual; Tiffany Dupont in TNT’s ‘Murder In The First’, in Deadline, 11 marzo 2016. URL consultato il 20 maggio 2018.
  13. ^ (EN) Britt Lower Joins Hulu Comedy 'Casual' (Exclusive), in The Hollywood Reporter. URL consultato il 20 maggio 2018.
  14. ^ (EN) Rebecca Iannucci, TVLine Items: Britt Robertson on Casual, Oprah's TV Return and More, in TVLine, 16 marzo 2016. URL consultato il 20 maggio 2018.
  15. ^ (EN) Denise Petski, ‘Casual’: Jamie Chung Joins Hulu Comedy Series For Season 3, in Deadline, 2 febbraio 2017. URL consultato il 20 maggio 2018.
  16. ^ (EN) Denise Petski, ‘Casual’: Judy Greer Set To Recur On Season 3 Of Hulu Comedy Series, in Deadline, 6 febbraio 2017. URL consultato il 20 maggio 2018.
  17. ^ (EN) Denise Petski, ‘Casual’: Lorenza Izzo Set To Recur On Season 4 Of Hulu Series, in Deadline, 27 febbraio 2018. URL consultato il 20 maggio 2018.
  18. ^ (EN) Casual: Season 1 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 20 maggio 2018.
  19. ^ Casual. URL consultato il 20 maggio 2018.
  20. ^ (EN) Casual: Season 2 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 20 maggio 2018.
  21. ^ Casual. URL consultato il 20 maggio 2018.
  22. ^ (EN) Casual: Season 3 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 20 maggio 2018.
  23. ^ Casual. URL consultato il 20 maggio 2018.
  24. ^ (EN) Casual: Season 4 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 27 agosto 2018.
  25. ^ (EN) Golden Globes 2016 Nominations -- Full List. URL consultato il 20 maggio 2018.
  26. ^ a b Casual. URL consultato il 20 maggio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione