Carlos Fierro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlos Fierro
Carlos Fierro - Rio 2016.jpg
Nome Carlos Eduardo Fierro Guerrero
Nazionalità Messico Messico
Altezza 173[1] cm
Peso 64[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Ala
Squadra Chivas
Carriera
Giovanili
2001-2006 600px Nero Ocra e Nero.png Dorados de Los Mochis
2006-2011 Chivas
Squadre di club1
2011-2016 Chivas 121 (8)
2016 Querétaro 22 (2)
2017- Chivas 17 (1)
Nazionale
2011-2012 Messico Messico U-17 7 (4)
2012 Messico Messico U-20 3 (0)
2016 Messico Messico olimpica 5 (2)
Palmarès
Transparent.png Campionato mondiale di calcio Under-17
Oro Messico 2011
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 maggio 2017

Carlos Eduardo Fierro Guerrero (Los Mochis, 24 luglio 1994) è un calciatore messicano, ala del Chivas.

È soprannominato El Niño Mexicano[2].

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un esterno di attacco molto rapido e brevilineo[2]. All'occorrenza può giocare anche prima punta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia nel 2011 la sua carriera da calciatore professionista debuttando il 21 agosto nel match vinto contro il Monterrey[3].

Il 13 marzo 2012, nella sfida contro il Defensor Sporting Club, partita valida per la Copa Libertadores, Carlos Fierro realizza il suo primo gol con la maglia del Chivas; rete che sarà decisiva per la vittoria della sua squadra (1-0).

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Sempre nel 2011 ha partecipato, con l'Under-17, alla vittoria del Campionato mondiale di calcio Under-17[4] dove ha segnato 4 gol che gli hanno permesso di vincere il Pallone di bronzo[5].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Queretaro: 2016

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2011

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]