Carlo Riccardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo pittore, vedi Carlo Riccardi (1923-2012).
Carlo Riccardi nel 2000

Carlo Riccardi (Olevano Romano, 3 ottobre 1926) è un fotografo, fotoreporter e pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Uno dei paparazzi storici italiani, amico di Federico Fellini e di Totò, ha raccolto in un grande archivio cinquanta anni di cronaca italiana.[1]; è stato il primo a immortalare Greta Garbo in Italia. Suoi scatti sono esposti in mostre dedicate all'epoca della Dolce vita[2]; sue foto di Gary Cooper e Jayne Mansfield sono conservate nella Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze[3].

Negli anni cinquanta crea la rivista "Vip" e lavora per il Giornale d'Italia e il Tempo. Viene ricordato anche per aver documentato sei elezioni papali: quelle di Paolo VI, Giovanni XXIII, Giovanni Paolo I, Giovanni Paolo II, Benedetto XVI.

Le sue foto hanno fatto partecipato varie volte alla manifestazione L'Isola del Cinema a Roma.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Con il figlio Maurizio ha deciso di rendere pubblico tramite l'agenzia giornalistica AGR il proprio archivio di foto iscrivendosi alla Sovrintendenza Archivistica del Lazio di Roma (vedi archivioriccardi.it Archiviato il 2 gennaio 2012 in Internet Archive.)
  2. ^ ladolcevitadicarloriccardi.it Archiviato il 19 luglio 2010 in Internet Archive.; archivioriccardi.it
  3. ^ La lista delle sue opere in SBN, su sbn.it.
  4. ^ corriereinformazione.it Archiviato il 7 maggio 2011 in Internet Archive.; corriere.it

Opere a stampa[modifica | modifica wikitesto]

  • Toto'... a prescindere attraverso l'obiettivo di Carlo Riccardi, Roma, Pagine, 2006
  • Da un Papa all'altro
  • Vittorio De Sica Armando Editore
  • Sophia Loren " Se mi dice Bene " Armando Editore
  • San Giovanni XXIII Armando Editore
  • “IT’S A NIKON, IT’S AN ICON” inserito tra i 100 fotografi scelti da Nikon per il volume sui 100 anni della famosa fotocamera
  • "Italia al voto: quando il web era la strada"
  • I Tanti Pasolini
  • Vita da Strega "gli anni d'oro del Premio Strega"
  • ALDO MORO. MEMORIA, POLITICA, DEMOCRAZIA

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN316876043 · ISNI (EN0000 0004 5122 1890 · SBN IT\ICCU\CFIV\234378 · LCCN (ENno2016156990 · GND (DE1073917169 · WorldCat Identities (ENlccn-no2016156990