Carlo Raffo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Carlo Raffo
Dati biografici
Paese Italia Italia
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Terza linea
Ritirato 1941
Carriera
Attività di club¹
1928-29S.S. Lazio6 (0)
1929-30A.S. Roma? (?)
1930-37Rugby Roma67 (?)
1937-39A.S. Roma? (?)
1940-41Amatori Roma7 (?)
Attività da giocatore internazionale
1929-1937Italia Italia6 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Carlo Raffo (...) è stato un rugbista a 15 italiano, seconda e terza linea adattabile nel ruolo di pilone di S.S. Lazio, A.S. Roma e Rugby Roma ed azzurro nº 12 internazionale per l'Italia.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carlo gioca a livello di club con S.S. Lazio, Rugby Roma e A.S. Roma, della quale è stato anche capitano, cedendo nelle finali scudetto 1928-29 e 1930-31 rispettivamente contro Ambrosiana e Amatori Milano; conquista, invece, il titolo di Campione d'Italia al termine delle stagioni 1934-35 e 1936-37 con la Rugby Roma, vincendo i primi due titoli della storia del club romano.

Il 20 maggio 1929, allo Stadio dell’Esposizione del Montjuïc di Barcellona, l'Italia fece il suo esordio internazionale nel primo test match ufficiale della sua storia contro la Spagna, davanti ai Reali di Spagna e circa 100 000 spettatori, accorsi per assistere alla prima partita della storia delle due nazionali; la partita terminò 9-0 in favore degli spagnoli. Successivamente disputa altri 6 incontri in Nazionale, tra i quali una partita del Torneo FIRA 1937, a Parigi, contro il Belgio.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]