Canis lupus griseoalbus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lupo del Manitoba [1]
WolfRunningInSnow.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Canidae
Genere Canis
Specie C. lupus
Sottospecie C. l. griseoalbus
Nomenclatura trinomiale
Canis lupus griseoalbus
Baird, 1858

Il lupo del Manitoba (Canis lupus griseoalbus Baird, 1858), noto anche come lupo grigio-bianco [2] , è una sottospecie di lupo grigio, Canis lupus, che in passato viveva in Alberta, Manitoba e Saskatchewan. Dal 2005, la Mammal Species of the World lo considera un sinonimo del lupo della valle del Mackenzie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Un lupo a Yellowstone.
Lupi cacciano wapiti a Yellowstone.

Agli inizi del XIX secolo, un naturalista di nome John Richardson descrisse per la prima volta il lupo del Manitoba, che chiamò Canis lupus occidentalis, nome che in seguito verrà attribuito al lupo della Valle del Mackenzie [3] . La pelliccia di questo animale, però, era molto pregiata [4] e agli inizi del XX secolo la sottospecie venne dichiarata estinta in natura. Fortunatamente, alcuni esemplari erano stati allevati nei giardini zoologici, dove si erano riprodotti, e membri appartenenti a questa sottospecie furono reintrodotti nel 1995 nell'area circostante il Parco Nazionale di Yellowstone.

I lupi trasformarono radicalmente in positivo l'ecosistema stravolto del parco: fecero diminuire drasticamente ma alla giusta popolazione il numero dei wapiti che, diventati troppo numerosi, avevano eliminato gran parte della vegetazione. Con la diminuzione e il controllo dei wapiti da parte dei lupi si ebbe un incremento di tutte le specie di Yellowstone, dai bisonti agli orsi grizzly, dimostrando l'azione benefica di questo grande predatore negli ambienti in cui vive.

Tale reintroduzione fu però molto controversa e sollevò grande disappunto tra gli abitanti della zona e del vicino Stato del Colorado, poiché il lupo del Manitoba è molto più grande dei lupi dei boschi originari dell'area e soprattutto gli allevatori temevano per la sicurezza dei loro animali [5][6] .

Note[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi