Campionato finlandese di calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il campionato finlandese di calcio si suddivide in una serie di categorie interconnesse tra loro in modo gerarchico. La massima divisione del calcio in Finlandia è la Veikkausliiga, che ha sostituito dal 1990 la Mestaruussarja, ed è composta 12 squadre. I tre livelli più elevati sono sotto l'egida della Suomen Palloliitto (SPL/FBF), mentre le leghe inferiori sono gestite dai dipartimenti regionali della stessa federazione calcistica finlandese. Tutti i tornei calcistici finnici vengono giocati tra aprile ed ottobre, a causa delle rigide temperature invernali. La Veikkausliiga è l'unica serie a carattere professionistico, mentre le restanti sono a carattere dilettantistico[1].

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato di calcio in Finlandia è articolato in otto livelli:

  1. Veikkausliiga, campionato nazionale di 12 squadre,
  2. Ykkönen, campionato nazionale di 10 squadre,
  3. Kakkonen, campionato nazionale composto da 3 gruppi di 12 squadre ciascuno,
  4. Kolmonen, campionato regionale composto da 105 squadre suddivise in 9 gruppi,
  5. Nelonen, campionato regionale composto da 161 squadre suddivise in 15 gruppi,
  6. Vitonen, campionato regionale composto da 215 squadre suddivise in 22 gruppi,
  7. Kutonen, campionato regionale composto da 261 squadre suddivise in 25 gruppi,
  8. Seiska, campionato regionale composto da 36 squadre suddivise in 3 gruppi. Si disputa solo nel distretto di Helsinki.

Livello

Divisione

1

Veikkausliiga - (lega nazionale)
12 squadre

2

Ykkönen (lega nazionale)
10 squadre

3

Kakkonen (lega nazionale)
Gruppo A
10 squadre

Kakkonen (lega nazionale)
Gruppo B
10 squadre

Kakkonen (lega nazionale)
Gruppo C
10 squadre

4

Kolmonen (lega regionale)
105 squadre

Helsinki e Uusimaa 1 (12 squadre), Helsinki e Uusimaa 2 (12 squadre), Helsinki e Uusimaa 3 (12 squadre), Itä-Suomi (11 squadre), Kaakkois-Suomi (10 squadre), Keski-Pohjanmaa e Vaasa (14 squadre), Pohjois-Suomi (10 squadre), Satakunta e Tampere (12 squadre), Turku e isole Åland (12 squadre),

5

Nelonen (lega regionale)
161 squadre

Helsinki - 2 gruppi (24 squadre), Uusimaa - 2 gruppi (23 squadre), Kaakkois-Suomi - 1 gruppo (11 squadre), Itä-Suomi - 2 gruppi (20 squadre), Keski-Suomi - 1 gruppo (9 squadre), Pohjois-Suomi - 2 gruppi (17 squadre), Keski-Pohjanmaa - 1 gruppo (12 squadre), Vaasa - 1 gruppo (12 squadre), Satakunta - 1 gruppo (9 squadre), Tampere - 1 gruppo (12 squadre), Turku ja Ahvenanmaa - 1 gruppo (12 squadre)

6

Vitonen (lega regionale)
215 squadre

Helsinki - 3 gruppi (30 squadre), Uusimaa - 4 gruppi (40 squadre), Kaakkois-Suomi - 2 gruppi (17 squadre), Itä-Suomi - 3 gruppi (19 squadre), Keski-Suomi - 1 gruppo (17 squadre), Pohjois-Suomi - 2 gruppI (11 squadre), Keski-Pohjanmaa - 1 gruppo (12 squadre), Vaasa - 1 gruppo (12 squadre), Satakunta - 1 gruppo (9 squadre), Tampere - 2 gruppi (24 squadre), Turku - 2 gruppi (24 squadre)

7

Kutonen (lega regionale)
261 squadre

Helsinki - 4 gruppi (55 squadre), Uusimaa - 7 gruppi (68 squadre), Kaakkois-Suomi - 3 gruppi (21 squadre), Keski-Pohjanmaa - 2 gruppi (22 squadre), Vaasa - 3 gruppi (29 squadre), Tampere - 3 gruppi (34 squadre), Turku - 3 gruppi (32 squadre)

8

Seiska (lega regionale)
36 squadre

Helsinki - 3 gruppi (36 squadre)

Veikkausliiga[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Veikkausliiga.

La squadra prima classificata è campione di Finlandia ed accede al secondo turno preliminare di UEFA Champions League. La seconda e la terza classificata si qualificano per il primo turno preliminare di UEFA Europa League, assieme alla squadra vincente la Suomen Cup. Se quest'ultima si è classificata nei primi tre posti, il suo posto in UEFA Europa League è preso dalla quarta classificata. L'ultima classificata retrocede direttamente in Ykkönen, mentre la penultima si scontra con la seconda classificata della Ykkönen nello spareggio promozione-retrocessione.

Ykkönen[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Ykkönen.

È il secondo campionato in ordine di importanza in Finlandia. La prima classificata è promossa direttamente nella Veikkausliiga mentre la seconda accede allo spareggio promozione contro la penultima classificata della serie superiore. Le ultime due classificate retrocedono in Kakkonen.

Kakkonen[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Kakkonen.

Terzo campionato in ordine di importanza, costituito da tre gironi composti da 12 squadre ciascuno. Le prime tre classificate in ogni girone più la migliore seconda partecipano agli spareggi per determinare le due squadre promosse in Ykkönen. Le ultime tre di ogni gruppo retrocedono in Kolmonen.

Kolmonen[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Kolmonen.

È suddiviso in 9 gruppi differenti, in base alla zona della Finlandia da cui provengono le squadre. Le prime classificate di ogni girone vengono suddivise in tre gruppi da quattro squadre ciascuno dai quali, con gare di sola andata, solo le prime tre si qualificano in Kakkonen.

Nelonen[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Nelonen.

È suddiviso in 15 gruppi differenti, in base alla zona della Finlandia da cui provengono le squadre. Le promosse salgono in Kolmonen, le retrocesse scendono in Vitonen

Vitonen[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Vitonen.

È suddiviso in 22 gruppi differenti, in base alla zona della Finlandia da cui provengono le squadre. Le promosse salgono in Nelonen, le retrocesse scendono in Kutonen.

Kutonen[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Kutonen.

È suddiviso in 25 gruppi differenti, in base alla zona della Finlandia da cui provengono le squadre. Le promosse salgono in Vitonen, le retrocesse scendono in Seiska.

Seiska[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Seiska.

È suddiviso in 3 gruppi differenti e si disputa nel solo distretto di Helsinki. Le promosse salgono in Kutonen. Essendo l'ultimo livello nazionale, non ci sono retrocessioni.

Coppe nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Esistono due coppe nazionali:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Veikkausliiga, su epfl-europeanleagues.com. URL consultato il 19 settembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]