Cacan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cacan
Kakan
Geografia fisica
Localizzazionemare Adriatico
Coordinate43°41′17″N 15°40′26″E / 43.688056°N 15.673889°E43.688056; 15.673889Coordinate: 43°41′17″N 15°40′26″E / 43.688056°N 15.673889°E43.688056; 15.673889
Arcipelagodi Sebenico
Superficie3,39[1] km²
Dimensioni5,6[2] × 1 km
Sviluppo costiero14,284[3] km
Altitudine massima11,7[2] m s.l.m.
Geografia politica
StatoCroazia Croazia
RegioneRegione di Sebenico e Tenin
ComuneSebenico
Cartografia
Mappa di localizzazione: Croazia
Cacan
Cacan
voci di isole della Croazia presenti su Wikipedia

Cacan[4][5] (in croato: Kakan) è un'isola della Croazia, situata di fronte alla costa dalmata, al largo, a est di Sebenico e fa parte dell'omonimo arcipelago. Amministrativamente appartiene al comune di Sebenico, nella regione di Sebenico e Tenin. L'isola non ha popolazione residente, ma solo stagionale.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'isola si trova a ovest di Capri (divisa dal canale Cacan), tra quest'ultima e Zuri. L'isola, che sviluppa lungo una linea sud-est/nord-ovest, è lunga 5,6 km[2] da punta Cacan di Maestro[6] a punta Cacan di Scirocco[6] (in croato ambedue rt Kakan) e larga 1 km nella parte sud-orientale, dove il monte Cacan[5] (Kakan) che misura 110,7 m[2] raggiunge il punto più alto dell'isola. Ha una superficie di 3,39 km²[3] e uno sviluppo costiero di 14,284 km[3]. Nella parte settentrionale due baie opposte formano una strozzatura, quasi un istmo: valle Prisliga[4] (uvala Potprisliga), rivolta a sud-ovest, e valle Nadprisliga[4] (uvala Natprisliga), aperta a nord-est; a metà dell'isola la valle Pocuccina[4] (uvala Potkućina), o valle Brugnac[7], è la più grande dell'isola e quella più frequentata per l'ancoraggio[8]. Punta Cacan di Scirocco è segnalata da un faro[9].

Isole adiacenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (HREN) Geografski i meteorološki podaci [Dati geografici e meteorologici] (PDF), in Statistički ljetopis 2005 [Annuario statistico 2005], Republika Hrvatska - Državni zavod za Statistiku [Repubblica di Croazia - Ufficio centrale di Statistica], 2005, pp. 42-56.
  2. ^ a b c d e (HR) Mappa topografica della Croazia 1:25000, su preglednik.arkod.hr. URL consultato il 29 dicembre 2016.
  3. ^ a b c Duplančić, pp. 12-30.
  4. ^ a b c d Alberi, pp. 754-756.
  5. ^ a b Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, 2012, San Vito al Tagliamento (PN), Ellerani, p. 453, ISBN 978-88-85339293.
  6. ^ a b Vadori, p. 540.
  7. ^ Marieni, p. 234-234.
  8. ^ Rizzi, p. 598.
  9. ^ E3229.7, su listoflights.org. URL consultato il 1 ottobre 2017.
  10. ^ a b G. Giani, Carta prospettiva delle Comuni censuarie della Dalmazia, foglio 6, 1839. Fondo Miscellanea cartografica catastale, Archivio di Stato di Trieste.
  11. ^ E3229.75, su listoflights.org. URL consultato il 1 ottobre 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]