Brittney Griner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brittney Griner
Brittney Griner accepting Wade Trophy 2.jpg
Brittney Griner premiata con il Wade Trophy nel 2012
Nome Brittney Yevette Griner
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 203 cm
Peso 94 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Centro
Squadra UMMC Ekaterinburg
Carriera
Giovanili
Nimitz High School
2009-2013 Baylor Lady Bears
Squadre di club
2013-2016 Phoenix Mercury 121
2013-2014 Zhejiang Far East
2014-2015 Beijing Great Wall
2015- UMMC Ekaterinburg
Nazionale
2011- Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Rio de Janeiro 2016
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Turchia 2014
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 settembre 2016

Brittney Yevette Griner (Houston, 18 ottobre 1990) è una cestista statunitense, professionista nella WNBA.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

In un'intervista con SI.com il 17 aprile 2013 la Griner rivela pubblicamente di essere lesbica, indicando anche di essere stata vittima di bullismo, da imputare alla sua diversità, sia per l'altezza che per l'orientamento sessuale.

Il 14 agosto 2014 la Griner annuncia la sua relazione con la giocatrice WNBA Glory Johnson. Le due vengono arrestate con l'accusa di aggressione il 22 aprile 2015 nella loro residenza a Goodyear, Arizona. Entrambe ricevono pene lievi e si sposano il 9 maggio 2015 a Phoenix, in Arizona. Il 4 giugno 2015 le spose annunciano la gravidanza della Johnson, ma il giorno seguente la Griner chiede di annullare il matrimonio per frode. La Griner infatti non ha alcun legame biologico con il bambino.

Il 15 maggio 2015 la WNBA sospende Brittney e Glory per sette partite, dopo che la prima si dichiara colpevole di aggressione. Vengono inoltre richieste per la Griner 26 settimane di consulenza per la violenza domestica.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cestista della Baylor University, ha vinto il titolo NCAA nel 2012. È stata eletta due volte NCAA Basketball Tournament Most Outstanding Player e altrettante ha vinto il riconoscimento di Naismith College Player of the Year.

Con la Nazionale statunitense ha esordito nel 2011[1].

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) All-Time USA Basketball Women's Roster // G, usabasketball.com. URL consultato il 10 aprile 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN305197784 · LCCN: (ENn2013055575