Brad Wanamaker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Brad Wanamaker
Brad Wanamaker 11 - FB Dogus 20171219 (cropped).jpg
Wanamaker con l'uniforme del Fenerbahçe
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 95 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra Charlotte Hornets
Carriera
Giovanili
2003-2007Philadelphia's Roman Catholic H.S.
2007-2011Pittsburgh Panthers
Squadre di club
2011Teramo Basket7 (53)
2012Fulgor L. Forlì4 (71)
2012Austin Toros15 (83)
2012-2013Limoges CSP30 (269)
2013-2014Pistoia Basket30 (482)
2014-2016Brose Bamberg64 (840)
2016-2017Darüşşafaka27 (398)
2017-2018Fenerbahçe24 (250)
2018-2020Boston Celtics107 (627)
2018Maine Red Claws2 (43)
2020-2021G.S. Warriors39 (185)
2021-Charlotte Hornets
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 marzo 2021

Bradley Daniel Wanamaker jr., meglio noto come Brad Wanamaker (Filadelfia, 25 luglio 1989), è un cestista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Scartato da un provino con la Pallacanestro Varese[1], la sua prima esperienza da professionista è stata in Serie A con il Teramo Basket con un contratto a gettone: nel novembre 2011 riporta una lesione all'adduttore destro, ma quasi un mese più tardi fa ritorno negli States, dove si aggrega ad un training camp degli Atlanta Hawks[2].

Nel gennaio 2012 si trasferisce alla Fulgor Libertas Forlì, nel campionato di Legadue: il 14 febbraio viene però tagliato dalla società, dopo aver disputato quattro partite di una stagione che ha poi visto la compagine forlivese chiudere all'ultimo posto in classifica.

Viene ingaggiato dal Pistoia Basket per la stagione 2013-2014. Con i colori biancorossi completerà la regular season all'ottavo posto, chiudendo con una valutazione media di 20,0 (16,1 punti, 5,0 assist) per disputare i quarti di finale dei play-off venendo eliminato da Milano alla quinta partita. Al termine della stagione risulta essere uno dei migliori giocatori del campionato, tanto da esserne nominato MVP da alcuni siti specializzati tra i quali Sportando.

Per la stagione 2014-15 viene ingaggiato dal Brose Bamberg, squadra con cui vince il campionato tedesco battendo il Bayern Monaco 3-2 nella serie finale; rivince il campionato tedesco anche la stagione successiva mentre nell'estate 2016 passa alla squadra turca del Darüşşafaka.

Il 7 settembre 2017, Wanamaker firma un annuale con il Fenerbahçe.[3][4]

Il 3 luglio 2018, Wanamaker sbarca in NBA firmando per i Boston Celtics.[5][6]

Il 21 novembre 2020 firma un annuale ai Golden State Warriors.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Brose Bamberg: 2014-15, 2015-16
Fenerbahçe: 2017-18
Limoges CSP: 2012
Brose Bamberg: 2015
Fenerbahçe: 2017

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Brose Bamberg: 2015-16
Brose Bamberg: 2014-15
Darüşşafaka: 2016-17
Fenerbahçe: 2017-18

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Varese, in prova il play Wanamaker, Corriere dello Sport, 3 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 6 gennaio 2014).
  2. ^ (EN) NBA Training Camp: Atlanta Hawks Add Former Pitt Star Brad Wanamaker To Camp Roster, sbnation.com, 12 dicembre 2011.
  3. ^ Fenerbahce: ora è ufficiale l'arrivo di Brad Wanamaker, Sportando, 7 settembre 2017. URL consultato il 7 settembre 2017 (archiviato dall'url originale l'8 settembre 2017).
  4. ^ (TR) Brad Wanamaker Fenerbahçe Doğuş’ta, Fenerbahçe Spor Kulübü, 7 settembre 2017. URL consultato il 7 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2017).
  5. ^ Celtics: ufficiale la firma di Brad Wanamaker, su archive.sportando.basketball, 3 luglio 2018. URL consultato il 10 luglio 2018.
  6. ^ (EN) Celtics Sign Brad Wanamaker, in Boston Celtics, 3 luglio 2018. URL consultato il 10 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]