Bob Crowley

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Bob Crowley (Cork, 10 giugno 1952) è uno scenografo e costumista irlandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fratello del regista John Crowley, Bob Crowley ha studiato al Bristol Old Vic prima di cominciare un lungo e proficuo sodalizio con il Royal National Theatre, per cui ha disegnato e progettato oltre venti allestimenti. Frequente collaboratore della Royal Shakespeare Company, è noto soprattutto per le sue collaborazioni con il regista Nicholas Hytner, andate in scena a Londra, Broadway e acclamate tournée internazionali. [1]

Ha curato gli allestimenti anche di alcune opere liriche, tra cui La traviata alla Royal Opera House ed Il flauto magico per l'English National Opera.[2] Nel corso della sua carriera a Broadway è stato candidato a diciannove Tony Award, vincendone sette per le migliori scenografie: Carousel (1994), Aida (2000), Gli studenti di storia (2006), Mary Poppins (2007), The Coast of Utopia (2007), Once (2012) e An American in Paris (2015).[3] È inoltre vincitore di un Laurence Olivier Award, di un Evening Standard Theatre Awards e di tre Drama Desk Award.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rachel Cooke, Nicholas Hytner: ‘I’ve always thought of theatre as a cure for loneliness’, in The Observer, 23 aprile 2017. URL consultato il 6 giugno 2019.
  2. ^ Bob Crowley — People — Royal Opera House, su www.roh.org.uk. URL consultato il 6 giugno 2019.
  3. ^ 69th Annual Tony Awards Nominations Announced! - Playbill.com, su archive.is, 28 aprile 2015. URL consultato il 6 giugno 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN171037762 · ISNI (EN0000 0001 2000 5499 · BNF (FRcb146748638 (data) · WorldCat Identities (EN171037762