Bigarello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bigarello
frazione
Bigarello – Veduta
Foresta della Carpaneta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Mantova-Stemma.png Mantova
ComuneSan Giorgio Bigarello-Stemma.png San Giorgio Bigarello
Territorio
Coordinate45°11′N 10°54′E / 45.183333°N 10.9°E45.183333; 10.9 (Bigarello)
Altitudine23 m s.l.m.
Superficie27 km²
Abitanti2 153[2] (31-7-2018)
Densità79,74 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale46051 (già 46030)
Prefisso0376
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT020004
Cod. catastaleA866
TargaMN
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)[3]
Cl. climaticazona E, 2 388 GG[4]
Nome abitantibigarellesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Bigarello
Bigarello
Bigarello – Mappa
Posizione della frazione di Bigarello nella provincia di Mantova
Sito istituzionale

Bigarello (Bigarèl in dialetto mantovano[5][6]) è una frazione geografica di 2 153 abitanti di San Giorgio Bigarello in provincia di Mantova in Lombardia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Vecchio stemma comunale

Si trattava di un comune sparso in quanto la sede municipale era nella località di Gazzo, sita al centro del territorio comunale, e non in quella che dava il nome al comune. Da marzo 2016, con il comune di San Giorgio di Mantova, ha fatto parte dell'Unione di comuni lombarda San Giorgio e Bigarello. In seguito al referendum popolare del 9 settembre 2018 ha cessato di esistere, con decorrenza 1-1-2019, venendo incorporato nel comune confinante, il quale ha contestualmente mutato denominazione in San Giorgio Bigarello.[7]

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome di Bigarello deriva forse dalla biga dei romani.[8]

Arlecchino e il mulino di Bigarello - Museo della Città, Palazzo di San Sebastiano a Mantova.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio si trova la Foresta della Carpaneta, rimboschimento realizzato dalla Regione Lombardia su terreni di proprietà regionale.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[9]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Tradizioni e folclore[modifica | modifica wikitesto]

A Bigarello si svolge la sagra di Arlecchino, originario della località che dà il nome al comune e simbolo dello stesso.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio è attraversato dalla ex strada statale 10 Padana Inferiore e dalla ex strada statale 249 Gardesana Orientale.

Gli abitati sono serviti dalla linea 6 Mantova - Canedole del trasporto pubblico locale interurbano della provincia di Mantova. La località Stradella è servita anche dalla linea urbana n°4 del trasporto pubblico locale della città di Mantova. In entrambi i casi, il servizio è affidato all'azienda APAM.

Ferrovie[modifica | modifica wikitesto]

A Gazzo si trova la Stazione di Gazzo di Bigarello sulla linea Mantova-Monselice.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comune di Bigarello - Statuto.
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 luglio 2018.
  3. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  4. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  5. ^ Pierino Pelati, Acque, terre e borghi del territorio mantovano. Saggio di toponomastica, Asola, 1996.
  6. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani., Milano, Garzanti, 1996, p. 79, ISBN 88-11-30500-4.
  7. ^ Francesco Romani, Fusione riuscita nell’hinterland: la Grande Mantova amplia i confini, in Gazzetta di Mantova. URL consultato l'11 settembre 2018.
  8. ^ Renato Bonaglia, Mantova, paese che vai..., Mantova, 1985.
  9. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Renato Bonaglia, Mantova, paese che vai..., Mantova, 1985. ISBN non esistente.
  • Giovanni Telò, Fra terra e cielo. Storia, arte, fede nelle parrocchie mantovane di Villa Garibaldi e Cadè, Brescia, 2011. ISBN non esistente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia