Big Mouth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il cantante olandese soprannominato "Big Mouth", vedi Willem Duyn.
Big Mouth
serie TV d'animazione
Big Mouth.PNG
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
AutoreNick Kroll, Andrew Goldberg, Mark Levin, Jennifer Flackett
StudioTitmouse, Inc.
ReteNetflix
1ª TV29 settembre 2017 – in corso
Episodi60 (completa) +1 speciale
Rapporto16:9
Durata ep.25-46 min
Editore it.Netflix
1ª TV it.29 settembre 2017 – in corso
Episodi it.60 (completa) +1 speciale
Studio dopp. it.BTI Studios (st. 1-3), CDC Sefit Group (st. 4+)
Generesitcom, umorismo nero
Seguito daHuman Resources

Big Mouth è una serie animata statunitense,[1] pubblicata su Netflix dal 29 settembre 2017, in tutti i paesi in cui il servizio di video on demand è disponibile.[2]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nick e Andrew, insieme ai loro amici, scoprono i cambiamenti, le meraviglie e gli orrori dell'adolescenza, con il supporto dei loro genitori e dei mostri degli ormoni.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 10 2017 2017
Seconda stagione 10 2018 2018
Speciale di San Valentino 2019 2019
Terza stagione 10 2019 2019
Quarta stagione 10 2020 2020
Quinta stagione 10 2021 2021
Sesta stagione 10 2022 2022

Personaggi e doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Big Mouth.

Produzione e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 ottobre 2017 la serie ottiene il rinnovo per una seconda stagione,[4] successivamente pubblicata su Netflix il 5 ottobre 2018.[5] Il 17 novembre 2018 la serie viene rinnovata da Netflix anche per una terza stagione.[6] Un episodio speciale di San Valentino, di durata doppia rispetto al solito, è stato inoltre pubblicato l'8 febbraio 2019.[7] A luglio 2019 la serie è stata rinnovata per tre ulteriori stagioni.[8][9][10] Il 21 agosto 2019 è stato annunciato che la terza stagione sarebbe stata interamente pubblicata il 4 ottobre 2019.[11] La quarta stagione è stata invece pubblicata il 4 dicembre 2020.[12] La quinta stagione è stata pubblicata il 5 novembre 2021.[13] Ad aprile 2022 viene confermato che la sesta stagione sarà pubblicata nel corso dell'anno e che la serie è stata rinnovata anche per una settima stagione.[14] La sesta stagione è stata poi pubblicata il 28 ottobre 2022.[15]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata acclamata dalla critica.[16]

Stagione Responso della critica
Metacritic Rotten Tomatoes
Prima 80/100 (6 recensioni)[17] 100% (23 recensioni)[18]
Seconda 90/100 (9 recensioni)[19] 100% (33 recensioni)[20]
Terza 84/100 (5 recensioni)[21] 97% (33 recensioni)[22]
Quarta 88/100 (4 recensioni)[23] 100% (22 recensioni)[24]
Quinta N.D.[25] 100% (5 recensioni)[26]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Annie Awards
    • 2018 – Candidatura per la miglior produzione televisiva d'animazione generale per l'episodio Sono gay?[28]
    • 2019 – Candidatura per la miglior produzione televisiva d'animazione generale per l'episodio Il Planned Parenthood show[29]
    • 2020 – Candidatura per la miglior produzione televisiva d'animazione generale per l'episodio Rivelazioni: il musical![30][31]
    • 2021 – Miglior sceneggiatura in una produzione televisiva d'animazione a Andrew Goldberg e Patti Harrison[32]
  • Dorian Awards
    • 2018 – Candidatura per la performance musicale televisiva dell'anno a Brendan McCreary e John Mulaney per l'episodio Sono gay?[37]
  • Hollywood Critics Association TV Awards
    • 2021 – Candidatura per la miglior serie o film televisivo d'animazione[39]
  • Primetime Emmy Awards
    • 2018 – Candidatura per le migliori musiche e testi originali per il brano Totally Gay (episodio Sono gay?) a Mark Rivers[42]
    • 2019 – Candidatura per il miglior programma d'animazione per l'episodio Il Planned Parenthood show[43]
    • 2020 – Candidatura per il miglior programma d'animazione per l'episodio Rivelazioni: il musical![44]
    • 2020 – Miglior doppiatore a Maya Rudolph[44]
    • 2020 – Miglior programma interattivo per Big Mouth Guide to Life[44]
    • 2021 – Candidatura per il miglior programma d'animazione per l'episodio La mia nuova identità[45]
    • 2021 – Miglior doppiatore a Maya Rudolph[45]

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Human Resources.

Il 3 ottobre 2019 viene annunciata una serie spin-off di Big Mouth, dal titolo Human Resources.[46] La serie è stata poi pubblicata su Netflix a partire dal 18 marzo 2022.[47]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nellie Andreeva, Netflix Orders ‘Big Mouth’ Animated Series From Nick Kroll & Andrew Goldberg, su Deadline, 13 giugno 2016. URL consultato il 25 ottobre 2017.
  2. ^ Big Mouth - Stagione 1, su Movieplayer. URL consultato il 3 ottobre 2017.
  3. ^ (EN) Nellie Andreeva e Patrick Hipes, 'Big Mouth': Jenny Slate Will Be Replaced By Black Actor As Voice Of Missy On Netflix Animated Series, su Deadline, 24 giugno 2020. URL consultato il 26 settembre 2021.
  4. ^ Emanuele Manta, Netflix rinnova Big Mouth per una seconda stagione, su ComingSoon.it, 25 ottobre 2017. URL consultato il 25 ottobre 2017.
  5. ^ (EN) Nick Romano, 'Big Mouth' season 2 premiere date, more puberty horrors revealed in Netflix teaser, su EW.com, 29 agosto 2018. URL consultato il 31 agosto 2018.
  6. ^ (EN) Joe Otterson, ‘Big Mouth’ Renewed for Season 3 at Netflix, su Variety, 17 novembre 2018. URL consultato il 18 novembre 2018.
  7. ^ (EN) Margeaux Sippell e Nate Nickolai, TV Roundup: Netflix To Drop 'Big Mouth' Valentine’s Day Special, su Variety, 1º febbraio 2019. URL consultato il 5 febbraio 2019.
  8. ^ (EN) Andy Swift, Big Mouth Scores Three-Season Renewal From Netflix, su TVLine, 26 luglio 2019. URL consultato il 27 luglio 2019.
  9. ^ Simone Novarese, Big Mouth è stata rinnovata da Netflix per altre tre stagioni!, su BadTaste, 26 luglio 2019. URL consultato il 27 luglio 2019.
  10. ^ Emanuele Manta, Netflix rinnova Big Mouth per altre tre stagioni, su ComingSoon, 27 luglio 2019. URL consultato il 27 luglio 2019.
  11. ^ (EN) Jeremy Winslow, Netflix's Big Mouth Season 3 Returns This October, su GameSpot, 21 agosto 2019. URL consultato il 22 agosto 2019.
  12. ^ (EN) Bruce Haring, Netflix Animation 'Big Mouth' Offers First Look At Season 4 Trailer And Key Art, su Deadline, 13 novembre 2020. URL consultato il 13 novembre 2020.
  13. ^ (EN) Alexandra Del Rosario, 'Big Mouth': Netflix Sets Season 5 Premiere Date With Teaser Art & Reveals Guest Stars – Netflix Tudum, su Deadline, 25 settembre 2021. URL consultato il 26 settembre 2021.
  14. ^ (EN) Wilson Chapman, 'Big Mouth' and 'Human Resources' Renewed at Netflix, su Variety, 18 aprile 2022. URL consultato il 21 aprile 2022.
  15. ^ (EN) Michael Schneider, Nick Kroll Returns to Standup in New Netflix Special, a Month Before 'Big Mouth' Returns for Season 6 (EXCLUSIVE), su Variety, 23 agosto 2022. URL consultato il 28 settembre 2022.
  16. ^ (EN) Caroline Framke, Netflix's Big Mouth takes a sharp, surprisingly joyful look at the gross time that is puberty, su Vox, 30 settembre 2017. URL consultato il 25 ottobre 2017.
  17. ^ (EN) Big Mouth - Season 1, su Metacritic. URL consultato il 6 ottobre 2018.
  18. ^ (EN) Big Mouth: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 27 luglio 2019.
  19. ^ (EN) Big Mouth - Season 2, su Metacritic. URL consultato il 6 ottobre 2018.
  20. ^ (EN) Big Mouth: Season 2, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  21. ^ (EN) Big Mouth - Season 3, su Metacritic. URL consultato il 4 dicembre 2020.
  22. ^ (EN) Big Mouth: Season 3, su Rotten Tomatoes. URL consultato l'8 ottobre 2019.
  23. ^ (EN) Big Mouth - Season 4, su Metacritic. URL consultato l'11 aprile 2021.
  24. ^ (EN) Big Mouth: Season 4, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 10 aprile 2021.
  25. ^ (EN) Big Mouth - Season 5, su Metacritic. URL consultato il 28 settembre 2022.
  26. ^ (EN) Big Mouth: Season 5, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 28 settembre 2022.
  27. ^ (EN) Carolyn Giardina, 'Minari,' 'Trial of the Chicago 7' Among American Cinema Editors' Eddie Awards Nominees, su The Hollywood Reporter, 11 marzo 2021. URL consultato il 30 ottobre 2022 (archiviato l'11 marzo 2021).
  28. ^ (EN) Carolyn Giardina, Annie Awards: 'Coco' Tops Animation Celebration, su The Hollywood Reporter, 3 febbraio 2018. URL consultato il 31 agosto 2018.
  29. ^ (EN) Carolyn Giardina, Annie Awards: 'Incredibles 2,' 'Ralph' Lead Feature Nominees; 'Mary Poppins Returns' Also Nominated, su The Hollywood Reporter, 3 dicembre 2018. URL consultato il 9 febbraio 2019.
  30. ^ (EN) Annie Awards – Nominees, su Annie Award, ASIFA-Hollywood, 2 dicembre 2019. URL consultato il 27 gennaio 2020.
  31. ^ (EN) 2020 Annie Award Nominations: Complete List, su The Hollywood Reporter, 2 dicembre 2019. URL consultato il 27 gennaio 2020 (archiviato il 2 dicembre 2019).
  32. ^ (EN) Annie Award Nominations: 'Soul', 'Wolfwakers' and Netflix Lead, su Variety, 3 marzo 2021. URL consultato il 30 ottobre 2022 (archiviato il 4 marzo 2021).
  33. ^ (EN) Hillary Lewis, Artios Awards: 'Succession,' 'Pose,' 'Dead to Me' Among Casting Society TV, Theater Nominees, su The Hollywood Reporter, 24 settembre 2019. URL consultato il 30 ottobre 2022 (archiviato il 3 gennaio 2020).
  34. ^ (EN) Patrick Hipes, Casting Society's Artios Awards Sets TV And Theater Nominations; Netflix, HBO Top List, su Deadline, 8 gennaio 2021. URL consultato il 30 ottobre 2022 (archiviato il 19 marzo 2021).
  35. ^ a b c (EN) Pete Hammond, 'Palm Springs', 'Lovecraft Country' Top Movie And Series Nominations For Inaugural Critics Choice Super Awards; Netflix Lands 35 Nods, su Deadline, 19 novembre 2020. URL consultato il 30 ottobre 2022 (archiviato il 25 dicembre 2020).
  36. ^ (EN) Critics' Choice Awards 2020, su Critics' Choice Awards. URL consultato il 14 gennaio 2020.
  37. ^ (EN) Gregg Kilday, 'Call Me by Your Name' Leads Dorian Award Nominations, su The Hollywood Reporter, 29 gennaio 2018. URL consultato il 6 ottobre 2018.
  38. ^ (EN) Dino-Ray Ramos, GLAAD Unveils Nominees For 32nd Annual GLAAD Media Awards; Deadline's New Hollywood Podcast Honored With Special Recognition Award, su Deadline, 28 gennaio 2021. URL consultato il 30 ottobre 2022 (archiviato il 21 febbraio 2021).
  39. ^ (EN) Ted Lasso, The Handmaid's Tale, and Zoey's Extraordinary Playlist lead Inaugural HCA TV Awards Nominations, su Hollywood Critics Association. URL consultato il 30 ottobre 2022 (archiviato l'11 luglio 2021).
  40. ^ a b (EN) Rachel Yang, ‘Avengers: Endgame,’ ‘Game of Thrones’ Dominate MTV Movie & TV Award Nominations, su Variety, 14 maggio 2019. URL consultato il 27 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2019).
  41. ^ (EN) Clayton Davis, Viola Davis, Tyler Perry and Regina King Up for Entertainer of the Year at 2021 NAACP Image Awards, su Variety, 2 febbraio 2021. URL consultato il 30 ottobre 2022 (archiviato il 24 febbraio 2021).
  42. ^ (EN) 70th Emmy Nominees/Winners, su Academy of Television Arts & Sciences. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  43. ^ (EN) Ramin Zahed, Primetime Animation Emmy Nominations Are Announced, su Animation Magazine, 16 luglio 2019. URL consultato il 24 settembre 2019.
  44. ^ a b c (EN) 2020 Emmy Nominations Announcement, su Television Academy. URL consultato il 30 ottobre 2022 (archiviato il 28 luglio 2020).
  45. ^ a b (EN) 2021 Creative Arts Emmys: 'Primal,' 'Love, Death + Robots' Take Top Animation Awards, su Animation Magazine, 13 settembre 2021. URL consultato il 30 ottobre 2022 (archiviato il 13 settembre 2021).
  46. ^ (EN) ‘Big Mouth’ Spinoff ‘Human Resources’ Ordered to Series at Netflix, su The Wrap, 3 ottobre 2019. URL consultato l'8 ottobre 2019.
  47. ^ (EN) Rosy Cordero, 'Human Resources': Netflix Reveals Premiere Date & Six New Cast Members, su Deadline Hollywood, 12 gennaio 2022. URL consultato il 30 ottobre 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]