Bergamasca (vino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bergamasco
Dettagli
StatoItalia Italia
RegioneLombardia
Riconoscimento
TipoIGT
Gazzetta Ufficiale delD.M. 18.11.1995 G.U. 285 – 6.12.1995.
Vitigni con cui è consentito produrlo
  • 85%-100% Vitigno base
    *Fino a 15% vitigno secondario
https://www.agraria.org/vini/bergamasca-igt.htm

Il Bergamasca è un vino prodotto in Provincia di Bergamo. Riporta indicazione IGT (Indicazione geografica tipica).[1]

Può essere prodotto nelle seguenti versioni:

  • bianco
  • rosso
  • rosso novello
  • moscato rosso
  • rosato

Zona di produzione[modifica | modifica wikitesto]

La zona di produzione di questo pregiato vino è il territorio vitivinicolo della provincia di Bergamo, nei comuni di:

  • Rogno
  • Costa Volpino
  • Bossico
  • Lovere*
  • Sovere
  • Endine Gaiano
  • Pianico
  • Castro
  • Solto Collina
  • Riva di solto
  • Fonteno
  • Parzanica
  • Vigolo
  • Tavernola Bergamasca
  • Monasterolo
  • Grone
  • Berzo San Fermo
  • Casazza
  • Predore
  • Sarnico
  • Viadanica
  • Adrara S.Rocco
  • Adrara S. Martino
  • Foresto Sparso
  • Villongo
  • Gandosso
  • Credaro
  • Castelli Calepio
  • Grumello del Monte
  • Chiuduno
  • Carobbio degli Angeli
  • Zandobbio
  • Trescore Balneario
  • Luzzana
  • Entratico
  • Vigano S. Martino
  • Borgo di Terzo
  • Pradalunga
  • Cenate Sopra
  • Cenate Sotto
  • S. Paolo D’argon
  • Gorlago
  • Albano S. Alessandro
  • Torre De’ Roveri
  • Scanzorosciate
  • Villa di Serio
  • Pradalunga
  • Nembro
  • Alzano Lombardo
  • Ranica
  • Torre Boldone
  • Bergamo
  • Ponteranica
  • Sorisole
  • Villa D’Almè
  • Almenno S. Salvatore
  • Almenno S. Bartolomeo
  • Palazzago
  • Caprino Bergamasco
  • Cisano Bergamasco
  • Pontida
  • Villa D’Adda
  • Carvico
  • Sotto il Monte Giovanni XXIII
  • Mapello
  • Ambivere
  • Barzana
  • Paladina
  • ValbremboAlmè
  • Brembate Sopra
  • Ponte S. Pietro
  • Presezzo
  • Bonate Sopra
  • Terno D’Isola
  • Calusco D’Adda
  • Mozzo
  • Seriate
  • Brusaporto
  • Bagnatica
  • Montello
  • Costa Mezzate
  • Bolgare
  • Telgate
  • Curno
  • Gorle e Pedrengo

È stata creata nel 1995 e approvato con D.M. 18.11.1995 G.U. 285 – 6.12.1995.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bergamasca IGT, su agraria.org.

Template:Vini della Lombardia