Battaglia di Schellenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Battaglia di Schellenberg
Schellenberg 1704.jpg
L'assalto di Schellenberg, dipinto di Judocus de Vos
Data2 luglio 1704
LuogoDonauwörth, Baviera
EsitoVittoria della Grande Alleanza
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
22.000 uomini13.000 uomini
Perdite
1.342 morti
3.699 feriti
5.000 tra morti e feriti
3.000 prigionieri
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Schellenberg, altrimenti nota come battaglia di Donauwörth venne combattuta il 2 luglio 1704 nell'ambito della guerra di successione spagnola fra le truppe della Grande Alleanza (Inghilterra, Austria, Provincie Unite) comandate da John Churchill, duca di Marlborough e da Luigi Guglielmo, Margravio di Baden, e quelle della Francia di Luigi XIV appoggiate dall'esercito bavarese e guidate dal conte d'Arco e dal marchese Maffei.

La battaglia si risolse con la vittoria delle truppe della Grande Alleanza, che con questa battaglia fermarono le mire dell'esercito franco-bavarese su Vienna.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]