Archail

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Archail
comune
Archail – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
RegioneBlason région fr Provence-Alpes-Côte d'Azur.svg Provenza-Alpi-Costa Azzurra
DipartimentoBlason département fr Alpes-de-Haute-Provence.svg Alpi dell'Alta Provenza
ArrondissementDigne-les-Bains
CantoneSeyne
Amministrazione
SindacoLaurence Guichard-Sagniez (Lista Civica) dal 2015
Territorio
Coordinate44°07′N 6°20′E / 44.116667°N 6.333333°E44.116667; 6.333333 (Archail)
Superficie12,99 km²
Abitanti14[1] (2009)
Densità1,08 ab./km²
Comuni confinantiDraix, Tartonne, Digne-les-Bains, Marcoux
Altre informazioni
Cod. postale04420
Fuso orarioUTC+1
Codice INSEE04009
Nome abitantiarchailois
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Archail
Archail

Archail è un comune francese di 14 abitanti situato nel dipartimento delle Alpi dell'Alta Provenza della regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nell'antichità, i Bodiontici popolavano la valle della Bléone ed erano dunque il popolo gallo che viveva nell'attuale comune di Archail. I Bodiontici, che furono sconfitti da Augusto nello stesso tempo degli altri popoli presenti sul Trofeo delle Alpi (prima del 14 a.C.), furono annessi alla provincia delle Alpi Marittime quando fu creata[2].

Secondo Daniel Thiery, la comunità è segnalata nel polittico di Wadalde nell'814, con il nome di Argario[3].

La comunità di Archail rilevò la vicaria di Digne[3]. Nel 1193, la signoria di Archail (Argal) fu donata dai due signori di Saint-Julien al capitolo di Digne[3]. La signoria era ripartita tra i vescovi di Digne e il capitolo di Digne prima della Rivoluzione francese[4]. Questi nuovi signori fortificarono i loro nuovi possedimenti e riunirono la popolazione in un luogo centrale[3].

Come numerosi comuni del dipartimento, Archail si dotò di una scuola molto prima delle leggi Jules Ferry: en 1863, esso aveva già una scuola che impartiva un'istruzione primaria ai ragazzi, nel capoluogo[5]. Nessuna istruzione veniva impartita alle femmine: né la legge Falloux (1851), che imponeva l'apertura di una scuola femminile ai comuni con più di 800 abitanti[6], né la prima legge Duruy (1867), che abbassò questa soglia a 500 abitanti, riguardava Archail[7], e non fu che con la legge Ferry che le bambine di Archail furono regolarmente scolarizzate.

Il comune venne fuso dal 1973 al 1979 con Draix, sotto la denominazione di Archail-Draix.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ (FR) Brigitte Beaujard, « Les cités de la Gaule méridionale du IIIème au VIIème s. », Gallia, 63, 2006, CNRS éditions, p. 22
  3. ^ a b c d (FR) Daniel Thiery, « Archail », Aux origines des églises et chapelles rurales des Alpes-de-Haute-Provence, publié le 12 décembre 2010, mis à jour le 15 décembre 2010, consulté le 25 juin 2012
  4. ^ (FR) Atlas historique de la Provence, p. 160.
  5. ^ (FR) Jean-Christophe Labadie (directeur), Les Maisons d’école, Digne-les-Bains, Archives départementales des Alpes-de-Haute-Provence, 2013, ISBN 978-2-86-004-015-0, p. 9.
  6. ^ (FR) Labadie, op. cit., p. 16.
  7. ^ (FR) Labadie, op. cit., p. 18.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia