Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Ararat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Ararat (disambigua).
Ararat
AraratFromYerevan.jpg
Il monte Ararat visto da Yerevan, capitale della Repubblica d'Armenia
Stato Turchia Turchia
Provincia Ağrı
Altezza 5137 m s.l.m.
Ultima eruzione 1840
Ultimo VEI 3 (vulcaniana)
Codice VNUM 213040
Coordinate 39°42′06.77″N 44°17′53.92″E / 39.70188°N 44.29831°E39.70188; 44.29831Coordinate: 39°42′06.77″N 44°17′53.92″E / 39.70188°N 44.29831°E39.70188; 44.29831
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Turchia
Ararat
Ararat
Monte Ararat 3D

Il monte Ararat (Ağrı Dağı in turco, Արարատ in armeno: Agirî in curdo, آرارات in persiano) è il più alto monte della Turchia (5.165 m s.l.m.), si trova nella Turchia orientale sul confine tra la regione dell'Agri e dell'Agdir, a 22.5 km a nord di Dogubeyazit (o Dogubayazit) (39°40'60.00"N 44°17'60.00"E), nel territorio che storicamente aveva fatto parte dell'Armenia; infatti nella lingua armena Ararat significa "Creazione di Dio" o "Luogo creato da Dio". In lingua turca invece il suo nome significa "Montagna del dolore"; la provincia stessa in cui si trova, Ağrı, significa "dolore".

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'Ararat è uno stratovulcano attivo con tre eventi eruttivi in epoca storica, l'ultimo dei quali osservato il 2 luglio 1840.La cima è sempre innevata, con presenza di ghiacciai. Secondo la sua orogenesi, nacque durante lo scontro delle placche africana contro l'asiatica.

Secondo la Bibbia, Noè approdò sulla sua cima dopo il diluvio universale, scatenato da Dio per punire gli uomini.

La leggenda vuole che l'Arca di Noè sia ancora sulla montagna, come riferito da alcuni viaggiatori, tra cui Marco Polo. A partire dal XIX secolo alcuni esploratori si sono avventurati sul monte alla ricerca dell'Arca, tra cui l'astronauta James Irwin e l'ingegnere Angelo Palego. Su alcune fotografie del monte è presente uno strano oggetto non identificato che qualche studioso biblico ipotizzò essere i resti dell'Arca di Noè, l'oggetto è conosciuto con il nome di Anomalia dell'Ararat.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN252386350 · GND: (DE4085881-9