Angel Killer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Angel Killer
Titolo originaleAngel
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti
Anno1984
Durata94 minuti
Generedrammatico, azione
RegiaRobert Vincent O'Neill
SoggettoRobert Vincent O'Neill, Joseph Michael Cala
SceneggiaturaRobert Vincent O'Neill, Joseph Michael Cala
ProduttoreDonald P. Borchers, Roy Watts
Produttore esecutivoDonald P. Borchers, Roy Watts
Casa di produzioneAdams Apple Film Company, Angel Venture, Planet Productions
Distribuzione (Italia)Artisti Associati, Domovideo
FotografiaAndrew Davis
MontaggioCharles Bornstein
MusicheCraig Safan
ScenografiaStephen Marsh
CostumiKathie Clark
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Angel Killer (Angel) è un film del 1984, diretto da Robert Vincent O'Neill e girato a Los Angeles. Nel corso degli anni, la pellicola è diventata un vero e proprio cult movie, tanto da dare origine a vari seguiti ed imitazioni.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La giovane Molly è stata abbandonata dai genitori e per vivere di giorno va a scuola e di notte va in giro per fare la prostituta. Quando un serial killer uccide gli amici di vita, la ragazza compie la sua vendetta.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Quando Donna Wilkes recitò in questo film, girato nel 1983, aveva ben 25 anni - essendo nata nel 1958 - e non i 15 anni del suo personaggio Molly Stewart. Si preparò per il ruolo discorrendo a lungo con delle vere prostitute sulla Hollywood Boulevard e con i poliziotti del Los Angeles Police Department.

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito in Italia dalla Artisti Associati nel febbraio 1985.

Home video[modifica | modifica wikitesto]

  • Uscito in vhs dalla Domovideo.
  • Edito in dvd dalla 01 Distribution, col titolo Angel, il 26 gennaio 2009

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema