Andrés Ramiro Escobar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrés Escobar
Andres Ramiro Escobar.jpg
Dati biografici
Nome Andrés Ramiro Escobar Díaz
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 168 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Dallas Dallas
Carriera
Squadre di club1
2009-2011 Deportivo Cali Deportivo Cali 33 (4)
2011-2012 Dinamo Kiev 0 (0)
2012-2013 Deportivo Cali Deportivo Cali 35 (5)
2013 Dinamo Kiev 0 (0)
2013-2014 Evian TG Evian TG 5 (0)
2013-2014 Evian TG 2 Evian TG 2 2 (0)
2014- Dallas Dallas 8 (1)
Nazionale
2011 Colombia Colombia U-20 8 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2014

Andrés Ramiro Escobar Díaz (Puerto Tejada, 14 maggio 1991) è un calciatore colombiano, centrocampista del Dallas.

È soprannominato Manga.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Escobar è un giocatore molto veloce, dotato di una buona tecnica e di un buon dribbling.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Originario del dipartimento di Cauca, inizia la carriera agonistica nel Deportivo Cali.

Con la società biancoverde vince la Copa Colombia del 2010, segnando nelle finali contro l'Itagüí Ditaires sia nell'incontro di andata[3], sia in quello di ritorno.[4]

Il 31 agosto 2011 si trasferisce alla Dinamo Kiev a titolo definitivo, squadra con cui firma un contratto quinquennale[5]. Il cartellino è costato 1,8 milioni di euro.

La stagione seguente torna a militare nel Deportivo Cali.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale Under-20 colombiana ha vinto il Torneo di Tolone 2011[6], giocandovi quattro incontri. Sempre nel 2011 è nella rosa dei convocati per disputare il campionato mondiale di calcio Under-20 2011.[7]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Deportivo Cali: 2010

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Colombia U20: 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Escobar, tutto fatto: ora visite a domicilio ilsecoloxix.it
  2. ^ Escobar ufficialmente al Genoa. Un investimento da 1,7 milioni genova.repubblica.it
  3. ^ Itagüí Ditaires 0–1 Deportivo Cali colombia.golgolgol.net
  4. ^ Deportivo Cali 2–0 Itagüí Ditaires colombia.golgolgol.net
  5. ^ Dynamo sign forward from Colombia fcdynamo.kiev.ua
  6. ^ Les équipes 2011 - Colombie Groupe A festival-foot-espoirs.com
  7. ^ Rosa Colombia U20 Transfermarkt.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]