Altopiano di Cascina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Altopiano di Cascina
Stati Italia Italia
Regioni Abruzzo Abruzzo
Province L'Aquila L'Aquila
Località principali Cagnano Amiterno
Comunità montana Comunità montana Amiternina

Coordinate: 42°26′16.8″N 13°10′08.76″E / 42.438°N 13.1691°E42.438; 13.1691

L'Altopiano di Cascina è un altopiano carsico situato in Abruzzo, in provincia dell'Aquila, all'interno del territorio del comune di Cagnano Amiterno al confine con il Lazio a ovest. È classificato come sito di interesse comunitario (SIC).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Esteso per circa 8 km in lunghezza e 4 km in larghezza e posto ad una quota di poco superiore ai 1000 m s.l.m lungo il versante settentrionale del gruppo montuoso di Monte Calvo e quello di Monte Giano, contornato a nord ed est dai Monti dell'Alto Aterno, è luogo adibito al pascolo e alla coltivazione di legumi e patate, nonché luogo dall'interessante risvolto naturalistico con presenza di agriturismi e percorsi di trekking a piedi, a cavallo e in MTB[1]. D'inverno fa registrare minime a doppia cifra fino anche a -20 °C specie in condizioni di innevamento al suolo. Vi si accede da L'Aquila attraverso Preturo o direttamente da Cagnano Amiterno attraverso Termine di Cagnano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Percorsi in MTB nell'Aquilano e dintorni, lentopede.org. (archiviato dall'url originale il 10 settembre 2016).
Abruzzo Portale Abruzzo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Abruzzo