Alma (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Alma è un nome proprio di persona italiano femminile.

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dall'aggettivo latino almus, "nutriente"[1]; il significato potrebbe quindi essere interpretato con "che fa crescere", "che nutre", "nutrice"[2].

In italiano aulico il termine alma indica l'anima, tanto che troviamo citato in molti poemi famosi, tra cui quelli di Torquato Tasso.

Il nome coincide comunque con diversi termini di altre lingue; in spagnolo e portoghese alma indica l'anima[1] (nel qual caso ha lo stesso significato dei nomi Dušan, Psiche e Enid), così come in italiano nel registro aulico, mentre in ungherese significa "mela".

Il termine alma mater "madre nutrice", usato nell'antichità per una dea della fecondità e in seguito come epiteto della Madonna, è diventato poi parte del motto dell'Università di Bologna nella dicitura alma mater studiorum, con allusione al nutrimento "spirituale" degli studi universitari. Da lì è poi passata ad indicare, soprattutto in ambito anglofono, l'università in generale. Il nome era raro in inglese prima della battaglia di Alma, avvenuta nel 1854[1].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è adespota, cioè non è portato da alcuna santa. L'onomastico può essere festeggiato il 1º novembre per la festa di Ognissanti[2].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Alma, su Behind the Name. URL consultato il 13 gennaio 2011.
  2. ^ a b Alma, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 9 ottobre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi