Allen Collins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Allen Collins
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereBlues rock
Hard rock
Southern rock
Boogie rock
Periodo di attività musicale1964 – 1990
Strumentochitarra
GruppiLynyrd Skynyrd, The Rossington-Collins Band, Allen Collins Band

Allen Collins, nome completo Larkin Allen Collins Jr. (Jacksonville, 19 luglio 1952Jacksonville, 23 gennaio 1990), è stato un chitarrista statunitense famoso per essere stato uno dei tre membri fondatori dei Lynyrd Skynyrd.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ebbe i suoi primi contatti con i futuri Lynyrd Skynyrd già nel 1964 perché amico di Ronnie Van Zant (futuro cantante degli Skynyrd), Gary Rossington (futuro chitarrista degli Skynyrd) e Bob Burns (futuro batterista degli Skynyrd. Fu proprio in quell'anno che Allen e Ronnie cominciarono a scrivere i testi di quelli che sarebbero diventati i loro successi tra cui Gimme Three Steps e That Smell. Nel 1973 i Lynyrd Skynyrd incisero il loro primo album (pronounced 'lĕh-'nérd 'skin-'nérd), in questo album Allen fa il chitarrista ritmico in tutte le canzoni tranne che in "I Ain't The One" e Free Bird. Quest'ultimo brano è stato dedicato a Duane Allman degli Allman Brothers Band deceduto nel 1971 e sarà proprio grazie all'assolo di chitarra di Free Bird che Allen diventerà celebre. Con gli Skynyrd Allen inciderà anche gli altri album della band tra cui Second Helping, Nuthin' Fancy, Gimme Back My Bullets e Street Survivors.

L'incidente aereo[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 ottobre 1977 i membri della band si trovano su un volo che dovrebbe portarli a Baton Rouge: l'aereo, però, si schianta fra le paludi. Nell'incidente muoiono Ronnie Van Zant, Steve Gaines e sua sorella Cassie, mentre Allen riporta la frattura di una vertebra cervicale e rischia l'amputazione di un arto. Subito dopo, la band si dichiarò sciolta.

Il dopo Skynyrd[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la fine dei Lynyrd Skynyrd, insieme a Gary Rossington, Allen formò i The Rossington-Collins Band, attivi dal 1979 al 1981. In questi due anni la band realizza altrettanti album: Anytime, Anyplace, Anywhere del 1980, e This Is The Way del 1981. Dopo lo scioglimento Allen formò la Allen Collins Band, con Billy Powell e Leon Wilkeson. La band, attiva dal 1983 al 1984, registra soltanto un album: Here, There, and Back. Nel 2006 riceve postumo l'ingresso nella Rock and Roll Hall of Fame come membro dei Lynyrd Skynyrd. Collins compare i moltissime classifiche che presentano i migliori chitarristi della storia.

Gli ultimi anni[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1986, dopo un concerto, viene coinvolto in un incidente che causa la morte della fidanzata e la propria paralisi dalla vita in giù; Allen guidava in stato di ebbrezza. L'anno dopo, nel 1987, i Lynyrd Skynyrd decisero di riunirsi: la formazione prevedeva Johnny Van Zant - fratello di Ronnie - alla voce, Leon Wilkeson al basso, Billy Powell al piano, Artimus Pyle alla batteria e Gary Rossington, Ed King e lo stesso Allen Collins alle chitarre, il quale, però, a causa delle sue precarie condizioni di salute, ricoprirà soltanto il ruolo di direttore artistico. Nel 1989 contrae una polmonite che lo porterà alla morte: il 23 gennaio 1990 Allen viene trovato esanime nella sua casa a Jacksonville.

Strumenti[modifica | modifica wikitesto]

La chitarra più usata da Allen era una Gibson Firebird ma in rare occasioni si è anche esibito con una Les Paul. Il suo primo strumento è stato una Fender Telecaster che utilizzava nei primi anni '60, nel 1964 passò a una Stratocaster, mentre cominciò ad utilizzare la Firebird dall'incisione del brano "Tuesday's Gone". Dal 1976 suonerà sempre più spesso con una Gibson Explorer "Korina model" , modello del quale, nel 2001, la Gibson produsse un'edizione limitata per celebrarlo.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Lynyrd Skynyrd[modifica | modifica wikitesto]

Con i The Rossington-Collins Band[modifica | modifica wikitesto]

Con gli Allen Collins Band[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock
Controllo di autoritàVIAF (EN50923761 · ISNI (EN0000 0000 5949 6419 · LCCN (ENn94101619