Rickey Medlocke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rickey Medlock
Rickey Medlocke of Lynyrd Skynyrd.jpg
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereSouthern rock
Periodo di attività musicale1964 – in attività
Strumentochitarra, batteria, mandolino, voce
Gruppo attualeLynyrd Skynyrd
Gruppi precedentiBlackfoot
Rickey Medlocke

Rickey Medlocke (17 febbraio 1950) è un polistrumentista e cantante statunitense, attualmente membro della band Lynyrd Skynyrd, nonché ex cantante e chitarrista dei Blackfoot.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La presenza di Medlocke nei Lynyrd Skynyrd è degna di una telenovelas, giacché egli ne fece parte nel biennio 1970-1971, principalmente come batterista, ma anche come vocalist e addirittura suonando il mandolino. Non apparve in nessun album fino al 1977, anno in cui uscì Street Survivors ove Medlocke suona nel solo brano "One More Time", tratto da quelle sessions.

L'anno successivo, quando gli Skynyrds si erano già sciolti, uscì First and...last, che raccoglieva registrazioni tratto dallo stesso periodo storico. È considerato un album fondamentale dalla maggior parte dei fan poiché composto unicamente da brani altrove inediti. In quest'album, Medlocke è quasi omnipresente, giacché compare:

  • come batterista in "Preacher's Daughter", "Lend a Helpin' Hand", "Wino";
  • come vocalist in "White Dove";
  • come vocalist e batterista in "Comin' Home";
  • come vocalist, batterista e mandolinista in "The Seasons".
  • come coautore in "Preacher's Daughter" (insieme a Ronnie Van Zant) e "Wino" (insieme a Ronnie Van Zant e Allen Collins);
  • addirittura come unico autore in "White Dove" e "The Seasons".

Dal 1996, è rientrato in forza ai Lynyrd Skynyrd imbracciando la chitarra elettrica, strumento a cui si era dedicato fin dalla sua uscita dal gruppo, agli inizi degli anni '70.
Ed infatti, il gruppo grazie al quale è maggiormente conosciuto, i Blackfoot, lo vede protagonista alla chitarra elettrica (ma anche alla voce e alla composizione). La sua presenza tra le file di questo gruppo è altrettanto avvincente: la band divenne celebre verso la fine degli anni '70, per almeno la prima metà degli anni '80, coniugando efficacemente hard rock e southern rock. Dalla seconda metà degli anni '80 fino agli inizi dei '90, guidata dal solo Medlocke - accompagnato da musicisti sempre cangianti - la formazione ha ammorbidito il suono, spostandosi verso un rassicurante AOR, senza peraltro bissare il successo degli esordi. Dal 1996, il chitarrista ha sciolto i Blackfoot, per raggiungere stabilmente i riformati Lynyrd Skynyrd.
Nel 2004 la formazione originale dei Blackfoot si riformerà, ma senza il chitarrista (a causa della sua militanza negli Skynyrds) e proseguirà, registrando anch'essa diversi avvicendamenti, fino al 2011, anno in cui si scioglierà definitivamente.
Tuttavia, l'anno successivo, Medlocke riformerà la band:

  • coinvolgendo membri completamente nuovi, tutti peraltro giovanissimi, da lui accuratamente scelti dopo attenta selezione;
  • fatto più unico che raro, senza incredibilmente farne parte egli stesso.

Pertanto, i "riformati" Blackfoot, lo vedono attualmente in veste soltanto di direttore artistico e produttore.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Possiede molte chitarre tra cui una fender stratocaster blu usata in Sweet home Alabama durante il Vicious Cycle Tour nel 2003. Principalmente utilizza chitarre Les Paul. Tuttavia, la più suonata è una Gibson Explorer 1958 korina wood con tremolo maestro.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Blackfoot[modifica | modifica wikitesto]

Con i Lynyrd Skynyrd[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock
Controllo di autoritàVIAF (EN33637227 · ISNI (EN0000 0000 3321 8613