Nuthin' Fancy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nuthin' Fancy
ArtistaLynyrd Skynyrd
Tipo albumStudio
Pubblicazioneaprile 1975
pubblicato negli Stati Uniti
Durata37:15 (LP)
49:12 (CD del 1999)
Dischi1 / 1
Tracce8 / 10
GenereBlues rock
Hard rock
Southern rock
Boogie rock
EtichettaMCA Records (MCA-2137)
ProduttoreAl Kooper
RegistrazioneAtlanta al WEBB IV Studios nel gennaio 1975 (eccetto il brano: Saturday Night Special)
Doraville (GA) presso Studio One nell'agosto 1974 (solo il brano: Saturday Night Special)
FormatiLP / CD
Certificazioni
Dischi d'oroStati Uniti Stati Uniti (1)[1]
(vendite: 500 000+)
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti (1)[2]
(vendite: 1 000 000+)
Lynyrd Skynyrd - cronologia
Album precedente
(1974)
Album successivo
(1976)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 3/5 stelle[3]
Robert Christgau A-[4]
The New Rolling Stone Album Guide 3.5/5 stelle[5]
Sputnikmusic 4.0 (Excellent)[6]
Ondarock 7/10 stelle (Disco consigliato)[7]
Dizionario del Pop-Rock 3/5 stelle[8]
24.000 dischi 3/5 stelle[9]

Nuthin' Fancy è il terzo album in studio del gruppo Southern rock statunitense Lynyrd Skynyrd, fu pubblicato nell'aprile del 1975[10] dalla MCA Records.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

LP[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Saturday Night Special – 5:08 (Edward King, Ronnie Van Zant)Registrato nell'agosto del 1974, Studio One di Doraville, Georgia
  2. Cheatin' Woman – 4:38 (Ronnie Van Zant, Gary Rossington, Al Kooper)Registrato il 12 gennaio 1975, WEBB IV Studios di Atlanta, Georgia
  3. Railroad Song – 4:14 (Edward King, Ronnie Van Zant)Registrato il 22 gennaio 1975, WEBB IV Studios di Atlanta, Georgia
  4. I'm a Country Boy – 4:24 (Allen Collins, Ronnie Van Zant)Registrato il 18 gennaio 1975, WEBB IV Studios di Atlanta, Georgia
Lato B
  1. On the Hunt – 5:25 (Allen Collins, Ronnie Van Zant)Registrato l'11 gennaio 1975, WEBB IV Studios di Atlanta, Georgia
  2. Am I Losin' – 4:32 (Gary Rossington, Ronnie Van Zant)Registrato il 26 gennaio 1975, WEBB IV Studios di Atlanta, Georgia
  3. Made in the Shade – 4:40 (Ronnie Van Zant)Registrato il 20 gennaio 1975, WEBB IV Studios di Atlanta, Georgia
  4. Whiskey Rock-A-Roller – 4:14 (Edward King, Ronnie Van Zant, Billy Powell)Registrato il 19 gennaio 1975, WEBB IV Studios di Atlanta, Georgia

CD[modifica | modifica wikitesto]

Edizione CD del 1999, pubblicato dalla MCA Records (MCAD-12024)
  1. Saturday Night Special – 5:10 (Edward King, Ronnie Van Zant)
  2. Cheatin' Woman – 4:40 (Ronnie Van Zant, Gary Rossington, Al Kooper)
  3. Railroad Song – 4:15 (Edward King, Ronnie Van Zant)
  4. I'm a Country Boy – 4:26 (Allen Collins, Ronnie Van Zant)
  5. On the Hunt – 5:28 (Allen Collins, Ronnie Van Zant)
  6. Am I Losin' – 4:36 (Gary Rossington, Ronnie Van Zant)
  7. Made in the Shade – 4:40 (Ronnie Van Zant)
  8. Whiskey Rock-A-Roller – 4:20 (Edward King, Ronnie Van Zant, Billy Powell)
  9. Railroad Song (Live) – 5:27 (Edward King, Ronnie Van Zant)Traccia bonus - Registrato dal vivo il 27 aprile 1975 al Bill Graham's Winterland di San Francisco, California
  10. On the Hunt (Live) – 6:10 (Allen Collins, Ronnie Van Zant)Traccia bonus - Registrato dal vivo il 27 aprile 1975 al Bill Graham's Winterland di San Francisco, California

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo[modifica | modifica wikitesto]

  • Ronnie Van Zant - voce
  • Allen Collins - chitarra Gibson Firebird
  • Allen Collins - chitarra solo, parte finale (brano: Cheatin' Woman)
  • Allen Collins - chitarra solo (brani: Railroad Song, I'm a Country Boy)
  • Ed King - chitarra Fender Stratocaster & Gibson SG
  • Ed King - chitarra solista (brano: Saturday Night Special)
  • Ed King - chitarra solista Fills (brano: Whiskey Rock-A-Roller)
  • Ed King - chitarra slide (brani: Cheatin' Woman, I'm a Country Boy)
  • Ed King - tutte le chitarre, eccetto solo (brano: Railroad Song)
  • Ed King - chitarra acustica (brano: Am I Losin')
  • Ed King - chitarra solo (brano: Am I Losin)
  • Ed King - moog basso (brano: Made in the Shade)
  • Gary Rossington - chitarra Gibson Les Paul
  • Gary Rossington - chitarra solo (brani: Saturday Night Special, On the Hunt, Whiskey Rock-A-Roller)
  • Gary Rossington - chitarra acustica (brani: Am I Losin', Made in the Shade)
  • Billy Powell - tastiere
  • Billy Powell - pianoforte (brano: Whiskey Rock-A-Roller)
  • Leon Wilkeson - basso
  • Leon Wilkeson - accompagnamento vocale-cori (brani: Saturday Night Special, Railroad Song, I'm a Country Boy)
  • Artimus Pyle - batteria, percussioni
  • Artimus Pyle - bass tambourine e Coke Crate (brano: Made in the Shade)

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Al Kooper - sintetizzatore moog (brano: Saturday Night Special)
  • Al Kooper - organo (brani: Cheatin' Woman, Railroad Song)
  • Al Kooper - accompagnamento vocale-coro (brani: Railroad Song, Am I Losin', Whiskey Rock-A-Roller)
  • Al Kooper - percussioni (brano: I'm a Country Boy)
  • Al Kooper - pianoforte (brano: Made in the Shade)
  • Barry Harwooddobro e mandolino (brano: Made in the Shade)
  • Jimmy Hallarmonica a bocca (brani: Railroad Song e Made in the Shade)
  • David Foster – pianoforte (brano: Whiskey Rock-A-Roller)
  • Bobbye Hall – percussioni (brano: Railroad Song)

Note aggiuntive[modifica | modifica wikitesto]

  • Al Kooper - produttore
  • L'intero album fu registrato al WEBB IV Studios di Atlanta (Georgia), eccetto il brano Saturday Night Special registrato al Studio One di Doraville (Georgia)
  • Al Kooper - ingegnere delle registrazioni
  • Dave Evans e Rodney Mills - assistenti ingegnere delle registrazioni
  • Remixaggio effettuato al Record Plant di Sausalito (California)
  • Al Kooper e Lee Kiefer - ingegneri del remixaggio
  • Ed King, Kurt Kinzel, Frank Hubac e Michael Braunstein - assistenti ingegneri del remixaggio
  • Jim McCrary - fotografia copertina album originale
  • Quest'album è dedicato a: Lacy Van Zant, Shorty Medlock e Peter Ridge[11]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Album

Anno Classifica Posizione
raggiunta
1975 Billboard 200 Stati Uniti 9[12]
1975 Official Albums Chart Regno Unito 43[13]

Singoli

Anno Titolo del brano Classifica Posizione
raggiunta
1975 Saturday Night Special Billboard Hot 100 Stati Uniti 27[14]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://www.riaa.com/gold-platinum/?tab_active=default-award&se=Lynyrd+Skynyrd#search_section
  2. ^ https://www.riaa.com/gold-platinum/?tab_active=default-award&se=Lynyrd+Skynyrd#search_section
  3. ^ (EN) Nuthin' Fancy, su AllMusic, All Media Network. Modifica su Wikidata
  4. ^ (EN) Robert Christgau: CG: Lynyrd Skynyrd, su robertchristgau.com.
  5. ^ Nathan Brackett e David Hoard, The New Rolling Stone Album Guide, Fireside, 2004, p. 505.
  6. ^ (EN) Lynyrd Skynyrd - Nuthin' Fancy, su sputnikmusic.com.
  7. ^ (IT) Lynyrd Skynyrd, su ondarock.it.
  8. ^ Enzo Gentile e Alberto Tonti, Dizionario del Pop-Rock, Baldini & Castoldi, 1999, p. 607.
  9. ^ Riccardo Bertoncelli e Chris Thellung, 24.000 dischi, Zelig, 2005, p. 586.
  10. ^ (EN) Billboard, New York, Lee Zhito, 19 aprile 1975, p. 55, https://www.americanradiohistory.com/Archive-Billboard/70s/1975/Billboard%201975-04-19.pdf. URL consultato il 14 agosto 2018.
  11. ^ Note di copertina di Nuthin' Fancy, Lynyrd Skynyrd, MCA Records, MCA-2137, 1975.
  12. ^ Lynyrd Skynyrd Chart History, su billboard.com. URL consultato il 14 agosto 2018.
  13. ^ Nuthin' Fancy - Full Official Chart History, su officialcharts.com. URL consultato il 14 agosto 2018.
  14. ^ Lynyrd Skynyrd Chart History - Billboard, su billboard.com. URL consultato il 14 agosto 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock