Alex Scott

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alex Scott
Scott--3-2010-stl.jpg
Nome Alexandra Virina Scott
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 163 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Arsenal Arsenal
Carriera
Giovanili
1992-? Arsenal Arsenal
Squadre di club1
 ?-2004 Arsenal Arsenal
2004-2005 Birmingham City Birmingham City
2005-2009 Arsenal Arsenal
2009-2011 Boston Breakers Boston Breakers 53 (1)
2012- Arsenal Arsenal 46 (5)
Nazionale
2004-
2012
Inghilterra Inghilterra
Regno Unito Regno Unito olimpica
90 (12)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Canada 2015
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Finlandia 2009
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 aprile 2015 (club)

Alexandra Virina Scott detta Alex (Londra, 14 ottobre 1984) è una calciatrice inglese, difensore del Arsenal, nonché della Nazionale di calcio femminile dell'Inghilterra e Nazionale olimpica di calcio femminile del Regno Unito.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Alex Scott mentre gioca per l'Arsenal con Emma Byrne.

Inizio in Inghilterra[modifica | modifica wikitesto]

Scott firma con l'Arsenal nel 1992, all'età di otto anni.Lei rimane con l' Arsenal fino alla stagione 2004/2005 della FA Women's Premier League in cui lei passa al Birmingham City. Con la nuova giocatrice Scott, il club finisce quarto nella FA Women's Premier League National Division. Tuttavia a causa dei problemi finanziari del Birmingham, ritorna all' Arsenal per la stagione 2005/06 della FA Women's Premier League.

Dopo il ricongiungimento con l'Arsenal, Scott aiuta il club alla doppia vittoria della FA Women's Premier League National Division e della FA Women's Cup. Lei era una figura chiave nella storia dell' Arsenal. Quattro stagioni in cui vincono tutte le competizioni dei loro trofei, incluso la UEFA Women's Cup 2006-07. Arsenal fu la prima squadra della Gran Bretagna a vincere questa competizione, con Scott che segna l'unico goal nella doppia sfida con l'Umeå IK.

Alex Scott mentre gioca per il Boston Breakers in WPS.

Trasferimento negli Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la creazione di una nuova lega femminile negli Stati Uniti, Women's Professional Soccer, fu annunciato il 25 settembre 2008 che i suoi diritti di gioco WPS venivano assegnati al Chicago Red Stars, il cui allenatore era un ex assistente dell'Arsenal, Emma Hayes. Il 15 gennaio 2009 si trasferisce al Boston Breakers e il 6 febbraio 2009 ha annunciato che avrebbe lasciato l'Arsenal per unirsi con il suo nuovo team.

Nella stagione inaugurale del 2009 della Women's Professional Soccer season, Scott gioca in 17 partite (tutte dall'inizio, 1446 minuti totali) per i Breakers. Segna un goal e serve un assist. Nella stagione 2010 della Women's Professional Soccer Scott gioca in 21 partite (tutte dall'inizio, 1890 minuti totali) e serve due assist. Gioca dall'inizio 14 delle sue 15 partite (giocati 1249 minuti) nella stagione 2011 della Women's Professional Soccer. Nel dicembre 2011 Scott ritorna all'Arsenal in prestito per tre partite del tour di pre-stagione in Giappone.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Scott fa parte della Nazionale femminile di calcio dell'Inghilterra. Fa il suo debutto contro la Nazionale femminile di calcio dei Paesi Bassi il 18 settembre 2004. Lei ha fatto parte anche dell' U-19 e U-21 dell'Inghilterra. per la Nazionale femminile di calcio dell'Inghilterra, Scott ha giocato nella UEFA Women's Euro 2005 e nella UEFA Women's Euro 2009, inoltre alla FIFA Women's World Cup del 2007 e alla FIFA Women's World Cup del 2011.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Arsenal: 2012
Arsenal: 2012-2013, 2013-2014
Arsenal: 2012, 2013
Arsenal: 2005-2006, 2006-2007, 2007-2008

Reti internazionali[modifica | modifica wikitesto]

# Data Stadio Avversario Risultato Competizione Goal
2 27 ottobre 2005 Tapolca Ungheria 13–0 FIFA World Cup 2007 Qual. 2
3 11 maggio 2006 St. Mary's, Southampton Ungheria 2–0 FIFA World Cup 2007 Qual. 1
4 25 ottobre 2006 Waldstadion, Ahlen Germania 1–5 Amichevole 1
5 8 marzo 2007 National Hockey Stadium, Milton Keynes Russia 6–0 Amichevole 1
6 28 gennaio 2007 Guangdong Olympic Stadium, Canton Stati Uniti 1–1 Four Nations Tournament 1
8 27 ottobre 2007 Bescot Stadium, Walsall Bielorussia 4–0 UEFA Championship 2009 Qual. 2
9 26 novembre 2009 Buca Arena, İzmir Turchia 3–0 FIFA World Cup 2011 Qual. 1
11 1 marzo 2010 GSP Stadium, Nicosia Italia 3–2 Cyprus Cup 2010 2
12 21 agosto 2010 Sepp-Doll-Stadion, Krems Austria 4–0 FIFA World Cup 2011 Qual. 1

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Template interprogetto vuoto e senza dati da recuperare da Wikidata

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]