Alberto Nardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Alberto Nardi
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 72 kg
Calcio
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Termine carriera 2001 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1984-1985Treviso1 (0)
1985-1987Fiorentina0 (0)
1987-1988Pievigina25 (4)
1988-1989Rondinella16 (1)
1989-1990Bibbienese25 (1)
1990-1996Pistoiese199 (19)
1996-1997Chievo11 (0)
1997-1998Fidelis Andria24 (0)
1998-1999Brescello19 (0)
1999-2000Carrarese25 (2)
2000-2001Aglianese? (?)
Carriera da allenatore
2004-2006 Junior PistoiesePulcini
2006-2007Bandiera non conosciuta CapostradaEsordienti
2007-2008PistoieseEsordienti
2008-2009PistoieseGiovan. naz.
2009-2010Bandiera non conosciuta CapostradaPulcini
2010-2011PratoGiovan. prof.
2011-2013FiorentinaGiovan. reg. B
2013-2014FiorentinaEsordienti prv.
2014-2015Quarrata(vice)
2015Quarrata
2015-2016PistoieseGiovan. prof.
2016-2017PistoieseUnder 15
2017-2018Pistoiese(coll. tecnico)
2018PistoieseBerretti
2018-2019Pistoiese(vice)
2019-2020SPALPrimavera (vice)
2021Ghivizzano(vice)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alberto Nardi (Pederobba, 6 gennaio 1968) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha totalizzato 73 presenze (segnando 4 reti) in Serie B con le maglie di Pistoiese, ChievoVerona e Fidelis Andria. Successivamente ha svolto il ruolo di allenatore, nei settori giovanili di Pistoiese e Fiorentina. Dopo aver appeso le scarpette al chiodo, si è dedicato al ruolo di allenatore, perlopiù a livello giovanile. Ha iniziato alla Junior Pistoiese occupandosi della scuola calcio, passando al Capostrada per allenare ragazzi nati nel 1995. Quindi il ritorno alla Pistoiese allenando i giovani del classe 1995 e 1994, Esordienti e Giovanissimi Nazionali, con i quali disputa una stagione sensazionale, con una sola sconfitta contro il Siena, ma superando Empoli e Fiorentina. In questi anni lancia i portieri Bacci e Brunelli e il difensore Polvani, che giocheranno nei campionati professionisti. Dopo la mancata iscrizione della Pistoiese al Campionato di Lega Pro Seconda Divisione, torna al Capostrada, allenando la classe 1997. Nelle stagioni successive lo vediamo impegnato nel settore giovanile del Prato, prima delle tre stagioni alla Fiorentina, allenando le classi 1999 (Esordienti), 2000 (Esordienti) e 2002. Passa poi al Quarrata in Eccellenza Toscana, come allenatore in seconda di Duccio Sermi, finendo la stagione da Responsabile Tecnico della Prima Squadra, subentrando allo stesso Sermi. Nella stagione 2016/17 torna ad operare nelle Giovanili della Pistoiese. Dalla stagione 2017/18 è collaboratore tecnico di Paolo Indiani in serie C nella Pistoiese. Il 23 ottobre 2018, con l'arrivo di Antonino Asta sulla panchina degli Arancioni, viene promosso vice allenatore.[1]. Nella stagione 2022/23 torna alla Pistoiese con il ruolo di Team manager,

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Pistoiese: 1990-1991
Pistoiese: 1992-1993

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Esonerati Indiani e Fiasconi. Il nuovo allenatore è Antonino Asta, il vice Alberto Nardi, su uspistoiese1921.it. URL consultato il 23 ottobre 2018 (archiviato dall'url originale il 23 ottobre 2018).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]