Ain't That a Lot of Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ain't That a Lot of Love
ArtistaSam & Dave
Autore/iHomer Banks, Dean Parker
GenereSoul
Esecuzioni notevoliTaj Mahal, Three Dog Night, The Flying Burrito Brothers, The Band, Simply Red
Pubblicazione
IncisioneI Thank You
Data1968
Ain't That a Lot of Love
ArtistaSimply Red
Tipo albumSingolo
Pubblicazione18 ottobre 1999
Durata3:17
Album di provenienzaLove and the Russian Winter
GenereProgressive house[1]
EtichettaEast West Records
ProduttoreAndy Wright, Gota Yashiki, Mick Hucknall
Simply Red - cronologia
Singolo precedente
(1998)
Singolo successivo
(2000)

(Ain't That) A Lot of Love è un brano musicale scritto da Homer Banks e Dean Parker nel 1966.[2] I Simply Red ne hanno realizzato un remix progressive house nel 1999.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il riff di base è stato utilizzato dal The Spencer Davis Group per il singolo del 1966 Gimme Some Lovin'. La prima incisione completa è invece quella di Sam & Dave per l'album del 1968 I Thank You.

Il testo[modifica | modifica wikitesto]

(EN)

«I know the desert can't hold all the love
that I feel in my heart for you
If I could spread it out across the sea,
I know my love would cork it up
Ain't that a lot of love for one heart to hold»

(IT)

«So che il deserto non può contenere tutto l'amore
che sento nel mio cuore per te
Se potessi spargerlo nel mare,
So che il mio amore lo ricoprirebbe
insomma è tanto questo amore per un solo cuore»

(Homer Banks, "Ain't That a Lot of Love", 1968)

Il testo parla di un amore incommensurabile che il protagonista vorrebbe condividere con la persona amata.

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Altre versioni sono state realizzate da:

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1999) Posizione
massima
Austria[3] 29
Belgio (Fiandre)[3] 48
Europa[4] 28
Finlandia[3] 12
Germania[3] 55
Italia[5] 30
Nuova Zelanda[3] 41
Paesi Bassi[3] 68
Regno Unito[6] 14
Stati Uniti (dance club)[7] 3
Svizzera[3] 45

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Simply Red – Ain't That A Lot Of Love, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 27 febbraio 2019.
  2. ^ (EN) Homer Banks – A Lot Of Love, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 27 febbraio 2019.
  3. ^ a b c d e f g (NL) Simply Red - Ain't That A Lot Of Love, Ultratop. URL consultato il 27 febbraio 2019.
  4. ^ (EN) Eurochart Hot 100 Singles (PDF), Music & Media. URL consultato il 27 febbraio 2019.
  5. ^ Hit Parade Italia - Indice per Interprete: S, Hit Parade Italia. URL consultato il 27 febbraio 2019.
  6. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 24 October 1999 - 30 October 1999, Official Charts Company. URL consultato il 27 febbraio 2019.
  7. ^ (EN) Simply Red Chart History, Billboard. URL consultato il 27 febbraio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica