Agnese di Faucigny

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Agnese di Faucigny
Agnès de Faucigny, wife of Pierre II.jpg
Ritratto di Agnese di Faucigny, moglie di Pietro II di Savoia, olio su tela, 1753
(Reggia di Venaria Reale, Italia)
Contessa consorte di Savoia
Stemma
In carica 7 giugno 1263 – 15 maggio 1268
Predecessore Cecilia del Balzo
Successore Adelaide I di Borgogna
Signora di Faucigny
suo jure
In carica 1253 – 11 agosto 1268
Predecessore Aimone II, signore di Faucigny
Successore Beatrice di Savoia, suo jure signora di Faucigny
Nome completo (FR) Agnès de Faucigny
Nascita ...
Morte 11 agosto 1268
Dinastia Faucigny
Padre Aimone II, signore di Faucigny
Madre Ignota
Consorte Pietro II di Savoia
Figli Beatrice

Agnese di Faucigny, suo jure signora di Faucigny (... – 11 agosto 1268), fu contessa consorte di Savoia, in quanto moglie del conte Pietro II di Savoia, dal 1263 al 1268, anno della morte di quest'ultimo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Agnese di Faucigny nella "Histoire généalogique de la royale Maison de Savoie" (1660).

Agnese fu la figlia maggiore di Aimone II, signore di Faucigny e di madre ignota. Da parte paterna, Agnese discendeva dai Signori di Faucigny e dai Conti di Ginevra. I suoi fratelli erano una sorella minore, Beatrice, e un fratello illegittimo, Aimone; quindi suo padre, in assenza di figli maschi legittimi, la nominò come sua erede.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Promessa in sposa nel febbraio del 1234, Agnese si sposò con Pietro di Savoia poco dopo il 25 giugno 1236. Suo marito subentrò come XIII conte di Savoia nel 1263, e lei, in quanto sua consorte, diventò contessa di Savoia. Dall'unione tra Agnese e Pietro II nacque solo una figlia, Beatrice (1237 ca.–1310), che sposò in prime nozze Ghigo VII del Viennois e secondariamente, in seconde nozze, Gastone VII di Béarn. A causa della Legge salica, Beatrice fu esclusa dalla successione alla Contea di Savoia, che dopo la morte del marito Pietro II sarebbe passata a Filippo, fratello di quest'ultimo. Inizialmente intenzionata a donare un terzo della sua eredità a sua figlia Beatrice e due terzi a suo marito Pietro II, Agnese nominò alla fine sua figlia come unica erede delle sue terre a Faucigny, insieme al marito di quest'ultima. Ciò condusse alla disputa territoriale tra la Casa di Savoia e i Delfini del Viennois sul territorio.

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì l'11 agosto 1268 e fu sepolta nell'Abbazia di Contamine-sur-Arve, a Faucigny.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nicolas Carrier - "La Vie Montagnard en Faucigny a la Fin du Moyen-Âge" (2001).
  • M. A. Pollock - "Scotland, England and France After the Loss of Normandy, 1204-1296" (2005).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]