Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Aeroporto di Mirnyj

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto di Mirnyj
Aerial view of Mirny city, Mir mine and Mirny Airport.jpg
Codice IATAMJZ-МИР
Codice ICAOUERR-УЕРР
Descrizione
TipoCivile
GestoreAlrosa Mirnyj Air Enterprise
StatoRussia Russia
Circondario federaleSacha-Jacuzia Sacha-Jacuzia
Posizionea 4 km ad est dal centro della città di Mirnyj
Altitudine AMSL352 m
Coordinate62°32′04″N 114°02′20″E / 62.534444°N 114.038889°E62.534444; 114.038889Coordinate: 62°32′04″N 114°02′20″E / 62.534444°N 114.038889°E62.534444; 114.038889
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
UERR-УЕРР
UERR-УЕРР
Sito web
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
06/242.800
Calcestruzzo
Statistiche
Passeggeri in transito317 518 (2006)[1]

L'aeroporto di Mirnyj è un aeroporto situato a 4 km ad est dal centro della città di Mirnyj, nella Repubblica Autonoma della Sacha-Jacuzia, in Russia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Strategia[modifica | modifica wikitesto]

L'Aeroporto di Mirnyj è la base tecnica della compagnia aerea russa Alrosa Mirnyj Air Enteprise.

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto offre un'operatività di 24 ore su 24 e può gestire aerei di medie dimensioni. È utilizzato anche come scalo di emergenza per le rotte polari tra Asia e Nord America.

Scalo d'emergenza ETOPS[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto di Mirnyj uno scalo d'emergenza (in inglese: Diversion airport), per gli aerei di lungo raggio con due motori (in inglese: Twinjet) (Airbus A300, Airbus A310, Airbus A330, Boeing 737, Boeing 757, Boeing 767, Boeing 777, Gulfstream V G500/G550, Gulfstream IV G350/G450) che compiono le rotte transcontinentali transpolari № 3 e № 4 dall'Asia (Hong Kong, Delhi) per America del Nord (New York, Vancouver).[3] Secondo la regola ETOPS in ogni momento del volo di un aereo bimotore nel raggio di 180-207 minuti devono essere gli aeroporti d'emergenza, gli aeroporti russi di Mirnyj, Chatanga, Noril'sk, Pevek, Poljarnyj, Irkutsk, Jakutsk, Bratsk, Blagoveščensk, Salechard, Tiksi, Čul'man fanno parte degli aeroporti d'emergenza per soddisfare i requisiti ETOPS.[4]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: ETOPS.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]