Aeroporto Internazionale di Las Vegas-McCarran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto Internazionale di Las Vegas-McCarran
aeroporto
Logo LAS.svg
McCarran International Airport, Las Vegas, Nevada (8290625984).jpg
Codice IATALAS
Codice ICAOKLAS
FAALAS
Nome commerciale(EN) McCarran International Airport
Descrizione
TipoCivile
ProprietarioContea di Clark
GestoreContea di Clark
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoNevada Nevada
CittàLas Vegas
PosizioneParadise
Base
Altitudine665 m s.l.m.
Coordinate36°04′48″N 115°09′08″W / 36.08°N 115.152222°W36.08; -115.152222Coordinate: 36°04′48″N 115°09′08″W / 36.08°N 115.152222°W36.08; -115.152222
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
KLAS
KLAS
Sito web
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
1L/19R2739
Calcestruzzo
1R/19L2979
Calcestruzzo
7L/25R4423
Asfalto
7R/25L3208
Calcestruzzo
Statistiche (2017)
Passeggeri in transito48 500 194
Cargo (libbre)223 038 228
Movimenti aeromobili541 428
Mappa delle piste

L'Aeroporto Internazionale di Las Vegas McCarran (IATA: LASICAO: KLAS) è il principale aeroporto che serve l'area metropolitana di Las Vegas, nel Nevada. Si trova a Paradise, a circa 8 chilometri a sud dal centro di Las Vegas. L'aeroporto è di proprietà della Contea di Clark e viene gestito dal dipartimento di aviazione della stessa. L'aeroporto ha una superficie di 11,33 chilometri quadrati.

L'aeroporto venne costruito nel 1942 e aperto ai voli di linea nel 1948. Nel corso del tempo ha subito una significante espansione anche con l'introduzione di varie tecnologie innovative. L'aeroporto è dotato di 4 piste e di 2 terminal passeggeri: il Terminal 1 e il Terminal 3. Nel primo si trovano i gate A, B, C e D mentre nel secondo i gate E. A est dei Terminal passeggeri si trova il Marnell Air Cargo Center mentre a ovest ci le strutture per le compagnie che operano con elicotteri.

Nel 2015 vi sono transitati più di 45.300.000 di passeggeri, con un incremento del 5.8% rispetto all'anno precedente ma ancora al di sotto dei livelli per periodo antecedente la grande recessione. È il ventiseiesimo aeroporto per passeggeri al mondo e ottavo al mondo per il traffico aereo. Dall'aeroporto sono offerti servizi diretti verso il Nord America, l'Europa e l'Asia. È una focus city per Allegiant Air mentre per Frontier Airlines, Southwest Airlines e per Spirit Airlines è anche una base per la manutenzione e per gli equipaggi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini (1920-1948)[modifica | modifica wikitesto]

Prima dell'Aeroporto di McCarran, l'aeroporto a servire la città di Las Vegas era l'Anderson Field, aperto nel novembre del 1920. Acquistato dai fratelli Rockwell nel 1925 l'aerodromo prese il nome di Rockwell Field e nell'aprile del 1926 la Western Air Express (WAE) vi iniziò i primi voli di linea. Quando i fratelli Rockwell vendettero l'aeroporto il nuovo proprietario non concesse più alla compagnia di operare sul suo territorio. Fu così che nel novembre del 1929 la compagnia aerea si ricollocò ad un aeroporto che era stato realizzato a nord-est della città, ora base militare della United States Air Force conosciuta come Nellis Air Force Base.

Nonostante l'aumento del traffico verso Las Vegas la Western Air ridusse i servizi verso la città a cause dalla Grande depressione. Non appena la situazione economica della compagnia migliorò essa acquistò l'aeroporto stabilendovi un monopolio sui voli. Quando la città tentò di acquistare l'aeroporto, con il proposito di costruire un terminal più moderno, la WAE rifiutò. Con l'avvento della seconda guerra mondiale, però, la società venne sollecitata a vendere l'aeroporto. L'allora senatore del Nevada, Pat McCarran, aiutò a fornire i fondi per acquistare l'aeroporto e per la costruzione del nuovo terminal. Nel 1941 per il contributo del senatore l'aeroporto prese il nome di McCarran.

Un terzo aeroporto, l'Alamo Field, venne costruito nel 1942 dall'aviatore George Crocket a sud della città di Las Vegas, nella corrente posizione dell'attuale aeroporto McCarran. Dato che l'esercito desiderava aprire una base militare all'aeroporto di McCarran, la contea di Clark acquistò l'Alamo Field all'aviatore per riuscire a ricollocare i voli di linea. Nel 19 dicembre del 1948 l'Alamo Field prese il nome di McCarran Airport. Con l'apertura del nuovo aeroporto la WAE perse il monopolio sui voli, consentendo anche alle altre compagnie aeree di operarvi. Nel frattempo l'esercitò occupò il precedente aeroporto di McCarran e lo rinominò Nellis Air Force Base nel 1950

L'espansione (1949-1996)[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo anno in cui operò l'aeroporto vide transitare più di 35.000 passeggeri. Con l'aumento dell'industria dei casinò a Las Vegas e con il successo che vedevano le compagnie aeree negli anni cinquanta, il traffico verso l'aeroporto aumentò significativamente con il transito di 959.603 passeggeri nel 1959. Per fronteggiare l'aumento del traffico gli ufficiali dell'aeroporto iniziarono a pensare alla costruzione di un nuovo terminal. Mentre il terminal originale si trovava sul Las Vegas Boulevard, l'autostrada che passa per i famosi casinò di Las Vegas, il nuovo terminal venne realizzato su Paradise Road. Con un design che ricorda il TWA Flight Center di New York, il terminal aprì nel 15 marzo 1963.

L'aeroporto venne ufficialmente rinominato McCarran International Airport nel settembre del 1968. Un'ulteriore sviluppo ci fu tra gli anni 1970 e 1974 con la costruzione dei gate A e B. Successivamente alla deregolazione nell'industria aeronautica nel 1978, il numero delle compagnie che transitavano verso l'aeroporto si duplicò, passando da 7 a 14 in soli due anni. In risposta a questo aumento la contea lanciò un piano espansionistico denominato McCarran 2000, con dettagliati progetti da intraprendere per l'anno 2000. Nel 1985 furono inaugurati i servizi di ritiro bagagli più estesi, una spianata ed un parcheggio. Seguirono nel 1987 i gate C e il primo sistema di APM.

Un'ulteriore espansione prese piede durante gli anni novanta. Il terminal Charter/Internazionale, successivamente rinominato Terminal 2, venne aperto nel dicembre del 1991 per gestire l'incremento del traffico internazionale verso Las Vegas. Un ulteriore parcheggio a nove piani e un sistema stradale ad hoc vennero realizzati. Nel giugno del 1998 vennero inaugurate le ali sud ovest e sud est dei gate D.

Strategia[modifica | modifica wikitesto]

Con più di 44 milioni di passeggeri che vi transitano all'anno, il McCarran è il 22º aeroporto più trafficato del mondo. La compagnia che più opera in questo scalo è la statunitense Southwest Airlines.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristica esclusiva di questo impianto è la presenza nell'area dei terminal di 1.300 slot machine.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN136232932 · LCCN (ENn2001118860