Gate aeroportuale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Un'uscita aeroportuale, o gate aeroportuale (/geit/) (in inglese: gate, che significa letteralmente «porta», «cancello»), indica, in un aeroporto, la porta attraverso cui passare per imbarcarsi su un aeroplano.

In realtà oggi il suo significato si è esteso a designare anche il banco della sala d'attesa, o zona d'imbarco, a cui i passeggeri possono accedere solo dopo aver eseguito l'accettazione e il controllo sicurezza.

Poiché ogni porta è numerata, sulla carta d'imbarco fornita dall'operatore dell'accettazione compare anche il numero del gate da cui i passeggeri devono imbarcarsi. In attesa che l'uscita vera e propria venga aperta e si possano effettuare concretamente le operazioni d'imbarco, i passeggeri possono sostare nelle rispettive sale d'attesa o fare acquisti nei cosiddetti duty-free shop.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE7608630-6
Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aviazione