Aeropo II di Macedonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeropo II
Aeropos II. 398-395-4 BCE.jpg
Statere in argento con raffigurazione di Aeropo II
Re di Macedonia
In carica 399 a.C. –
396 a.C.
Regno di Macedonia
Predecessore Cratero
Erede Pausania di Macedonia
Successore Archelao II
Nome completo Ἀέροπος Β`
Dinastia Argeadi
Padre Perdicca II
Madre Ignota
Religione Religione greca

Aeropo II (in greco antico: Ἀέροπος Β`, in latino: Aĕrŏpus; ... – 394 a.C./393 a.C.) fu re della Macedonia.

Era uno dei figli maggiori di Perdicca II e fratellastro di Archelao e dunque zio di Oreste, che ancora infante venne eletto re dalla koinè dei macedoni; nel 399 a.C. Aeropo fu reggente fino al 397 a.C., anno nel quale si fece eleggere re ed è probabile che facesse assassinare Oreste.

Secondo Diodoro Siculo, regnò sei anni e morì di malattia tra il 394 e il 393 a.C. Suo figlio Pausania, avrebbe tentato di imporsi come re un anno prima di essere tradito da Aminta Micros.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]