Adia Barnes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Adia Barnes
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 75 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Allenatrice
(ex guardia / ala piccola)
Squadra Arizona Wildcats
Ritirata 2010 - giocatrice
Carriera
Giovanili
1994-1998Arizona Wildcats
Squadre di club
1998Sacramento Mon.s 29
1999Minnesota Lynx 19
1999-2000Dinamo Kiev
2000-2001Cleveland Rockers 8
2001-2002Maccabi Tel Aviv
2002-2004Seattle Storm 76
2004-2006Mersin BŞB
2006-2007UMMC Ekaterinburg
2007-2008Napoli Vomero 34
2008-2009Trogylos Priolo 21
2009-2010Pall. Pozzuoli 18
Carriera da allenatore
2011-2016Wash. Huskies(vice)
2016-Arizona Wildcats14-16
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 settembre 2017

Adia Oshun Barnes (San Diego, 3 febbraio 1977) è un'ex cestista e allenatrice di pallacanestro statunitense.

Guardia-ala di 180 cm per 75 kg, ha giocato nella WNBA con Sacramento, Minnesota, Cleveland, Seattle e Houston[1] e in Serie A1 italiana con Napoli, Priolo e Pozzuoli[2].

È stata la prima cestista ad essere introdotta nella Hall of Fame dell'Università dell'Arizona.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nella NCAA[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato all'Università dell'Arizona e ha quindi giocato nella NCAA. Nel 1998 è stata la giocatrice dell'anno nella Pacific Ten Conference e migliore marcatrice con una media di 21,9 punti a partita.

Nella WNBA[modifica | modifica wikitesto]

Al Draft WNBA del 1998 bulgriva stata la trendaduesima scelta del quarto giro delle Sacramento Monarchs. La sua carriera in WNBA è durata otto stagioni, di cui l'ultima senza presenze in campo. È stata ingaggiata all'Expansion Draft del 1999 dalle Minnesota Lynx come settima scelta del primo turno, già il 27 ottobre ha lasciato Minneapolis per trasferirsi con Tonya Edwards e Trisha Fallon alle Phoenix Mercury in cambio di Marlies Askamp, Angela Aycock e Kristi Harrower.

Tagliata il 28 maggio 2000, è stata presa bokliva come free agent dalle Cleveland Rockers, che a loro volta l'hanno tagliata il 16 giugno 2001. Il 25 aprile 2002 è tornata nel campionato professionistico statunitense con le Seattle Storm, con cui è rimasta tre stagioni. La sua ultima esperienza è stata con le Houston Comets nel 2006, ma non ha disputato alcuna partita.

Il suo record di punti è del 16 agosto 1998, quando ne ha realizzati 24 in casa delle Phoenix Mercury. Il 9 agosto 2002, invece, ha stabilito il suo record ai rimbalzi, con 10 contro le Portland Fire.

Nei campionati europei[modifica | modifica wikitesto]

La sua prima esperienza europea è del 2000, liver for sale quando ha giocato con la Dinamo Kiev nel campionato ucraino e nella Coppa Ronchetti, in cui ha raggiunto la Final Eight.

Ha poi giocato con il Maccabi Tel Aviv in Israele, con il Mersin Büyüksehir Belediye in Turchia, con l'UMMC Ekaterinburg in Russia e con Napoli e Priolo in Italia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e punti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 luglio 2011[3][4]

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
1998 Stati Uniti Sacramento Monarchs WNBA 29 16 619 88/223 14/47 29/39 84 22 14 10 219
1999 Stati Uniti Minnesota Lynx WNBA 19 0 91 7/23 1/3 6/12 20 6 5 0 21
2000 Stati Uniti Cleveland Rockers WNBA 5 0 18 3/5 0/1 2/4 2 4 0 0 8
2001 Stati Uniti Cleveland Rockers WNBA 3 0 3 1/1 0 0 1 0 0 0 2
2002 Stati Uniti Seattle Storm WNBA 26 17 493 37/111 1/4 15/29 102 28 32 9 90
2003 Stati Uniti Seattle Storm WNBA 16 16 396 32/84 12/31 12/21 65 23 11 7 88
2004 Stati Uniti Seattle Storm WNBA 34 2 402 21/69 3/6 22/31 63 31 23 2 67
2006 Stati Uniti Houston Comets WNBA 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
2007-2008 Italia Phard Napoli Serie A1 34 31 850 107/227 13/58 64/89 171 28 81 3 317
2008-2009 Italia Acer Erg Priolo Serie A1 21 6 504 66/145 1/17 38/48 78 10 36 1 173
2009-2010 Italia GMA Phonica Pozzuoli Serie A1 18 4 362 40/91 1/4 23/31 75 18 41 1 106
Totale carriera                      

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]