AT-ST

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
AT-ST
AT-ST.jpg
UniversoGuerre stellari
Profilo
TipoCamminatore d'assalto
FazioneImpero Galattico
CostruttoreKuat Drive Yards[1]
Dati tecnici
ArmamentoDoppio mitragliatore blaster frontale, 1 torretta laser laterale, 6 missili teleguidati
PrestazioniVelocità: 80 km/h (velocità massima)[1]
Equipaggio1 comandante, 1 pilota e 2 artiglieri
Passeggeri4 soldati imperiali[1]
Caricoequipaggiamenti leggeri per fanteria
Lunghezza4 m[1]

Gli AT-ST (All Terrain Scout Transport) sono mezzi presenti nell'universo fantastico di Star Wars. Sono mezzi usati dall'Impero Galattico, e sono un miglioramento degli AT-RT ed AT-XT della vecchia Repubblica.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Gli AT-ST sono mezzi progettati per il combattimento su tutti i terreni. Hanno una forma che ricorda un bipede privo di braccia: ci sono infatti 2 gambe che sono collegate ad un abitacolo tramite una piattaforma che le fa muovere. Hanno corazze resistenti, ma colpi laser potenti sono in grado di perforarle. Il loro maggiore punto debole stava nel fatto che potevano essere fatti cadere tendendo un cavo davanti alle loro gambe o legandole (come fanno gli Ewok nella Battaglia di Endor). Sono guidati da piloti specializzati che indossano un'uniforme simile a quella verde militare degli ufficiali.

Equipaggiamenti[modifica | modifica wikitesto]

Un AT-ST era armato con un doppio mitragliatore blaster frontale e una torretta laser laterale. Alcuni modelli erano anche provvisti di supporti per lanciare missili teleguidati. In un AT-ST potevano essere trasportate fino a 4 unità e piccole quantità di rifornimenti, il mezzo era infatti progettato per assalti e non per lunghi periodi di viaggio. Il vantaggio più grande degli AT-ST era il sistema di propulsione simile a quello degli AT-TE che, abbinato alle due zampe e alla piattaforma mobile, rendeva l'AT-ST veloce e facile da manovrare.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Dati visibili qui, ultimo accesso il 4 ottobre 2007.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]