5 bambini & It

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
5 bambini & It
5 bambini e it.jpg
Una scena del film
Titolo originaleFive Children and It
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneFrancia, Stati Uniti, Regno Unito
Anno2004
Durata89 min
Genereavventura, fantastico
RegiaJohn Stephenson
SoggettoEdith Nesbit
SceneggiaturaDavid Solomons
Casa di produzioneSandfairy, Capitol Films
Distribuzione (Italia)Medusa Film
FotografiaMike Brewster
MontaggioMichael Ellis
MusicheJane Antonia Cornish
ScenografiaRoger Hall
CostumiPhoebe De Gaye
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

5 bambini & It (Five Children and It) è un film del 2004, diretto da John Stephenson, tratto dall'omonimo romanzo di Edith Nesbit.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cinque bambini, Robert, Cyril, Jane, Anthea e Lamb, si trasferiscono dallo zio Albert con il figlio Horace, poiché i loro genitori devono partire per la Prima guerra mondiale. Nel corso dell'esplorazione della dimora dello zio, Robert trova una porta chiusa nascosta e, insieme ai fratelli, la apre, trovandosi così su una costa e incontrando un folletto di nome It.

I poteri di It consistono nell'esaudire un desiderio al giorno a chiunque glielo chieda, limitato tuttavia fino al tramonto e che può provocare effetti collaterali. I ragazzi chiedono per esempio di rimettere a posto la casa, un mucchio di oro o delle ali per raggiungere la Francia, devastata dalla guerra, per sapere le condizioni del padre.

Anche Horace viene a sapere del folletto e, dopo alcuni contrasti con i cugini, decide di mantenere il segreto con loro. La madre, di ritorno, comunica loro che il padre è scomparso, pertanto chiedono a It di farlo tornare a casa sano e salvo così da dargli la bussola per ritrovare la via di casa. Al tramonto il padre scompare e il giorno seguente, grazie alla bussola, torna a casa dai suoi figli.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema