30 (numero)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Trenta" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Trenta (disambigua).
30
Cardinale Trenta
Ordinale Trentesimo, -a
Fattori 30 = 2 × 3 × 5
Numero romano XXX
Numero binario 11110
Numero esadecimale 1E
Valori di funzioni aritmetiche
φ(30) = 8 τ(30) = 8 σ(30) = 72
π(30) = 10 μ(30) = -1 M(30) = -3

Trenta (cf. latino triginta, greco τριάκοντα) è il numero naturale dopo il 29 e prima del 31 è altresì pari a tre volte dieci.

Proprietà matematiche[modifica | modifica wikitesto]

Il 30 in geometria[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia[modifica | modifica wikitesto]

Chimica[modifica | modifica wikitesto]

Simbologia[modifica | modifica wikitesto]

Religione[modifica | modifica wikitesto]

Smorfia[modifica | modifica wikitesto]

Convenzioni[modifica | modifica wikitesto]

Età media per il patriarcato

Università[modifica | modifica wikitesto]

  • Nella scala di votazione universitaria italiana, rappresenta il voto massimo ottenibile in un esame (ad eccezione del trenta e lode che viene assegnato solo in casi di eccellenza nella prova).

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica