139 Juewa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Juewa
(139 Juewa)
Scoperta10 ottobre 1874
ScopritoriJames Craig Watson
FamigliaFascia principale
Classe spettraleCP
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore415 992 436 km
2,7806981 UA
Perielio343 003 778 km
2,292806 UA
Afelio488 981 094 km
3,2685902 UA
Periodo orbitale1693,67 giorni
(4,64 anni)
Velocità orbitale17,72 km/s (media)
Inclinazione
sull'eclittica
10,91271°
Eccentricità0,1754567
Longitudine del
nodo ascendente
1,83277°
Argom. del perielio165,56942°
Anomalia media102,79909°
Par. Tisserand (TJ)3,285 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni156,6 km
Massa
4,02 × 1018 kg
Densità media~2 × 10³ kg/m³
Acceleraz. di gravità in superficie0,0432 m/s²
Velocità di fuga82,8 m/s
Periodo di rotazione0,8746 giorni
(20,991 h)
Temperatura
superficiale
~169 K (media)
Albedo0,056
Dati osservativi
Magnitudine ass.7,78

139 Juewa è un grande e scuro asteroide della Fascia principale. È composto probabilmente da materiale carbonioso primitivo.

Juewa fu il primo asteroide scoperto dalla Cina, a Pechino (in cinese pinyin Beijing). Fu individuato il 10 ottobre 1874 dall'astronomo statunitense James Craig Watson, che partecipava ad una spedizione in visita nell'Impero cinese per osservare il transito di Venere sul Sole del 9 dicembre 1874. La scoperta avvenne durante i preparativi per lo studio dell'evento.

Per ringraziarli dell'ospitalità, Watson chiese ai funzionari cinesi di battezzare il nuovo asteroide. Il nome scelto fu 瑞華, che in pinyin moderno sarebbe translitterato come ruìhuá, ma che fu riportato come Juewa in accordo con le convenzioni ortografiche dell'epoca.

Il nome completo era 瑞華星, che significa approssimativamente stella della fortuna della Cina.

Finora, sono state riportate tre occultazioni stellari da parte di Juewa.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 4 Vesta

Precedente: 138 Tolosa      Successivo: 140 Siwa


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare