Žan Kranjec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Žan Kranjec
Žan Kranjec 2018.jpg
Žan Kranjec nel 2018
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 176[senza fonte] cm
Peso 77[senza fonte] kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Slalom gigante, slalom speciale, combinata
Squadra SD Novinar
Palmarès
Mondiali juniores 1 0 3
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 20 marzo 2020

Žan Kranjec (Lubiana, 15 novembre 1992) è uno sciatore alpino sloveno.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2008-2013[modifica | modifica wikitesto]

Žan Kranjec, nato a Lubiana[senza fonte], ha debuttato in gare valide ai fini del punteggio FIS il 23 novembre 2007 a Geilo in Norvegia. Tre anni dopo, l'8 marzo 2010, a Kranjska Gora ha esordito in Coppa Europa giungendo 40º in slalom gigante. Sullo stesso tracciato e nella stessa specialità ha disputato, il 5 marzo 2013, anche la sua prima gara di Coppa del Mondo senza qualificarsi per la seconda manche. Nella stessa stagione è stato presente ai Mondiali juniores di Roccaraso, durante i quali ha conquistato la medaglia d'oro nella gara a squadre e due medaglie di bronzo, nello slalom gigante e nella combinata.

Nel 2013 ha partecipato ai Mondiali di Schladming (in Austria), piazzandosi 22º nello slalom gigante, e alla rassegna iridata juniores tenutasi in Québec, aggiudicandosi nuovamente il bronzo nello slalom gigante.

Stagioni 2014-2020[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 dicembre 2013 si è aggiudicato il primo podio in Coppa Europa, piazzandosi terzo nello slalom gigante disputato a Klövsjö/Vemdalen in Svezia; in seguito ha ottenuto i primi punti in Coppa del Mondo, grazie al 23º posto conquistato nello slalom gigante della Gran Risa in Alta Badia del 22 dicembre, e la prima vittoria in Coppa Europa, il 26 gennaio a Les Menuires sempre in slalom gigante.

Ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014, sua prima presenza olimpica, si è classificato 23° nello slalom gigante e non ha concluso lo slalom speciale; a fine stagione in Coppa Europa è risultato vincitore della classifica di slalom gigante. Ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015 è stato 32º nello slalom speciale e non ha completato lo slalom gigante; due anni dopo, ai Mondiali di Sankt Moritz 2017, non ha completato né lo slalom gigante né lo slalom speciale. Il 17 dicembre 2017 ha colto nello slalom gigante della Gran Risa in Alta Badia il suo primo podio in Coppa del Mondo (3°). Ai XXIII Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018 si è classificato 4° nello slalom gigante, 9º nella gara a squadre e non ha completato lo slalom speciale; il 19 dicembre dello stesso anno ha ottenuto la sua prima vittoria in Coppa del Mondo, nello slalom gigante disputato a Saalbach-Hinterglemm. Ai Mondiali di Åre 2019 si è piazzato 5º nello slalom gigante e 17º nello slalom speciale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 16º nel 2020
  • 6 podi (tutti in slalom gigante):
    • 2 vittorie
    • 4 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
19 dicembre 2018 Saalbach-Hinterglemm Austria Austria GS
11 gennaio 2020 Adelboden Svizzera Svizzera GS

Legenda:
GS = slalom gigante

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 6º nel 2014
  • Vincitore della classifica di slalom gigante nel 2014
  • 5 podi:
    • 2 vittorie
    • 1 secondo posto
    • 2 terzi posti

Coppa Europa - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
26 gennaio 2014 Les Menuires Francia Francia GS
27 gennaio 2014 Les Menuires Francia Francia GS

Legenda:
GS = slalom gigante

Far East Cup[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 19º nel 2017
  • 4 podi:
    • 2 vittorie
    • 2 secondi posti

Far East Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
17 gennaio 2017 Yongpyong Corea del Sud Corea del Sud GS
19 gennaio 2017 Yongpyong Corea del Sud Corea del Sud SL

Legenda:
GS = slalom gigante
SL = slalom speciale

Campionati sloveni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Profilo FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 15 maggio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]