Yozgat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Yozgat
comune
Localizzazione
Stato Turchia Turchia
Regione Anatolia Centrale
Provincia Yozgat
Distretto Yozgat
Territorio
Coordinate 39°49′15″N 34°48′30″E / 39.820833°N 34.808333°E39.820833; 34.808333 (Yozgat)Coordinate: 39°49′15″N 34°48′30″E / 39.820833°N 34.808333°E39.820833; 34.808333 (Yozgat)
Superficie 2 054 km²
Abitanti 71 768 (2010)
Densità 34,94 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Turchia
Yozgat
Sito istituzionale

Yozgat è una città capitale dell'omonima provincia nella Regione dell'Anatolia Centrale in Turchia. Secondo il censimento del 2009 la popolazione del distretto di Yozgat (la provincia si suddivide infatti in 14 distretti) è di 113.614 persone, delle quali 73.835 vivono nella città di Yozgat.[1] [2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la decadenza di Tavium (Büyüknefes), vecchio centro amministrativo della regione, Çapanoğlu, il capostipite di una potente famiglia feudale, fondò un nuovo paese chiamato Bozok. Yozgat fu annessa all'Impero Ottomano nel 1398. Intorno al 1911 fu il capoluogo di un Sangiaccato dell'Impero Ottomano nella Provincia di Ankara. La terra del Sangiaccato era molto fertile e vi erano buoni pascoli adatti all'allevamento di bovini, cavalli e perfino cammelli destinati ai lavori dell'agricoltura locale ed al commercio estero. Vi era anche un fiorente commercio di "robbia gialla" (un colorante vegetale) e di mohair, una fibra tessile animale con caratteristiche simili alla seta, ricavato dal pelo della capra d'Angora.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La città si trova ad un'altitudine di 1.335 m., situata a 170 km ad est di Ankara, vicina al termine di una stretta valle nella quale passa la strada che da Ankara porta a Sivas. Come la gran parte dell'altopiano anatolico le terre intorno a Yozgat sono state disboscate nel corso di migliaia di anni a causa degli insediamenti umani. Questo fatto rende il clima più estremo sia in estate che in inverno. Tuttavia la Turchia ha compiuto notevoli sforzi per riforestare almeno una parte della regione.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Yozgat ha un clima continentale (Classificazione dei climi di Köppen) con inverni gelidi a causa della sua posizione interna ed estati calde e secche. In estate nelle ore centrali della giornata spesso si superano i 30 °C, mentre nel culmine della stagione invernale le temperature possono scendere fino a -20 °C.

Dati meteorologici di Yozgat[3] Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est Aut
T. max. mediaC) 2,2 3,5 8,2 13,9 18,6 22,7 26,1 26,5 22,9 16,8 9,9 4,3 3,3 13,6 25,1 16,5 14,6
T. min. mediaC) -5,3 -4,6 -1,4 3,4 7,3 10,5 13,0 13,2 9,6 5,5 0,4 -3,0 -4,3 3,1 12,2 5,2 4,1
Giorni di pioggia 13,3 13,1 13,3 14,2 14,0 9,2 4,0 3,3 4,8 8,3 10,0 13,3 39,7 41,5 16,5 23,1 120,8
Eliofania assoluta (ore al giorno) 3 4 5,3 6,4 8,2 10,1 11,1 10,9 9,0 6,6 4,6 3,0 3,3 6,6 10,7 6,7 6,8

Attrazioni principali[modifica | modifica wikitesto]

Le principali attrazioni della città di Yozgat sono la Torre dell'Orologio costruita nel 1908 e la Moschea Çapanoğlu costruita dalla famiglia Çapanoğlu che fondò Yozgat.

Da segnalare anche il parco nazionale "Yozgat Pine Grove", situato 5 km a sud della città, che copre un'area di 264 ettari ed è formato da diverse varietà di pini.

Personalità native di Yozgat[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ GeoHive, Statistical information on Turkey's administrative units. URL consultato il 19 marzo 2008.
  3. ^ (TR) Resmi İstatistikler (İllerimize Ait İstatistiki Veriler), Devlet Meteoroloji İşleri Genel Müdürlüğü. URL consultato il aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Turchia Portale Turchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Turchia