Young Marble Giants

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Young Marble Giants
Fotografia di Young Marble Giants
Paese d'origine Galles Galles
Genere Post-punk
Periodo di attività 1978-1981
Etichetta Z Block
Rough Trade
Album pubblicati 1
Studio 1
Sito web

I Young Marble Giants sono stati una rock band originaria di Cardiff, nel Galles.

Pur avendo inciso un unico album, Colossal Youth, uscito nel 1980, il trio gallese si è guadagnato un posto nella storia del rock come precursore (o, se si vuole, iniziatore) di quel sottogenere musicale che si sarebbe chiamato post punk.

Composto di 25 brevi pezzi (i più lunghi superano di poco i tre minuti), il disco è caratterizzato da una strumentazione singolare: da un lato l'organo elettrico di Stuart Moxham, rari interventi della chitarra, e la voce glaciale e distante della cantante Alison Statton; dall'altra la sessione ritmica (che nell'economia dei brani ha un ruolo di primissimo piano), affidata al basso di Philip Moxham, suonato con una tecnica molto simile allo slapping, e alla drum machine. Diversi pezzi del disco sono strumentali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo embrione del gruppo sta nella formazione dei True Wheel in cui militavano Philip Moxham, e Alison Statton, anche legati sentimentalmente.Con l'entrata di Stuart Moxham il gruppo cambiò nome ed esordì partecipando alla compilation Is the War over? edita dalla Z Block.I due pezzi inclusi Ode to Booker e Searching for Mr.Right colpirono il proprietario della Rogh Trade, Geoff Travis che gli offrì un contratto per un album. Colossal Youth uscì nel febbraio 1980 e riscosse successo nel circuito indipendente inglese e statunitense.Alla fine di un breve tour tra Europa e USA vendette circa 27000 copie. Il 1981 si parì con la pubblicazione di un EP: Testcard , caratterizzato dall'essere interamente strumentale, infatti Alison aveva lasciato il gruppo.Si chiuse così la vita del gruppo, i cui componenti si diviserò tra Gist,con i due fratelli Moxham, e Weekend per la cantante.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Tipo Posizione UK Indie Chart
Feb 1980 "Colossal Youth" ² Album #3
Giu 1980 "Final Day" Singolo #6
Mar 1981 "Testcard" EP #2
2000 "Salad Days" ¹ Album

Note[modifica | modifica wikitesto]

¹ compilation delle versioni demo tratte da "Colossal Youth" e "Testcard" tracks

² Venne stampato anche in Italia per la Base Records.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk