You Can't Catch Me

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
You Can't Catch Me
Artista Chuck Berry
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1956
Durata 2:42
Album di provenienza Rock, Rock, Rock
Genere Rock and roll
Rhythm and blues
Etichetta Chess Records
Note Chess 1645
Chuck Berry - cronologia
Singolo precedente
(1956)
Singolo successivo
(1957)

You Can't Catch Me è una canzone di Chuck Berry pubblicata come singolo dalla Chess Records nel 1956.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Il brano fu incluso nel film musicale del 1956 Rock, Rock, Rock, ed è l'unico dei quattro brani musicali del film pubblicati anche nell'album della colonna sonora, inoltre è l'unico di Berry ad apparire sia nel film che nella colonna sonora. I Rolling Stones reinterpretarono la canzone nel 1965, come anche John Lennon nel 1975. Un'altra versione fu registrata dai Blues Project e inclusa sul loro album Projections.

Controversie legali[modifica | modifica sorgente]

Negli anni settanta, Morris Levy, il manager che deteneva i diritti di pubblicazione sulle canzoni di Chuck Berry, citò in giudizio John Lennon per violazione del copyright, in quanto Lennon aveva usato parte del testo del brano di Berry ("here come old flat-top") per la canzone dei Beatles Come Together del 1969.[1] La causa si concluse con un accordo stipulato tra le due parti, secondo il quale Lennon si sarebbe impegnato ad incidere una cover del pezzo di Berry per l'inclusione nel suo album di classici del rock and roll del 1975 Rock 'N' Roll.

Tracce singolo[modifica | modifica sorgente]

Chess 1645
  1. You Can't Catch Me - 2:42
  2. Havana Moon - 3:06

Formazione[modifica | modifica sorgente]

  • Chuck Berry: chitarra, voce
  • Otis Spann: pianoforte
  • Willie Dixon: basso
  • Ebby Hardy: batteria

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dick de Heer, Morris Levy Biog, Rockabilly. URL consultato il 2 marzo 2008.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock