WCW Power Plant

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Power Plant era il nome di una scuola di wrestling professionistico situata ad Atlanta, Georgia, di proprietà della World Championship Wrestling. Nacque da un'evoluzione di una scuola già presente, quella di Jody Hamilton, e fu operativa fino alla fine degli anni novanta, producendo un gran numero di wrestlers di successo. I provini per l'ingresso nel Power Plant furono interrotti nel dicembre 1999 e la scuola fu definitivamente chiusa nel mese di marzo 2001, in seguito all'acquisizione della WCW da parte della World Wrestling Entertainment.

La fama della scuola e dei suoi istruttori non era delle migliori e a testimonianza di questo c'è questa frase, Pain is temporary, pride is forever (Il dolore è temporaneo, l'orgoglio è per sempre in inglese), che era il motto del Power Plant. Gli allenatori erano considerati alla stregua del più cattivo dei sergenti istruttori e la vita per gli aspiranti lottatori non era sicuramente semplice.

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Questo che segue è l'elenco degli allenatori che hanno lavorato nel Power Plant, in periodi più o meno differenti.

Talenti[modifica | modifica sorgente]

I "prodotti" del Power Plant.

Uomini[modifica | modifica sorgente]

Donne[modifica | modifica sorgente]

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Dal Power Plant uscirono tre futuri WCW World Heavyweight Champions (The Giant, Diamond Dallas Page e Goldberg), due futuri World Heavyweight Champions (Triple H e Goldberg) e due futuri WWF/E Champions (Triple H e The Big Show).

Molti dei wrestlers usciti dal Power Plant negli ultimi anni, la maggior parte dei quali entrarano nelle stable dei Natural Born Thrillers e dei New Blood, non riuscirono a raggiungere grandi successi.

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling