Variabile Alfa Cygni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una variabile Alfa Cygni è una stella variabile. Si tratta usualmente di supergiganti di classe spettrale Aep o Bep, la cui luminosità varia di 0,1 magnitudini. Esse presentano molti cicli di variabilità sovrapposti, con periodi che vanno da alcuni giorni a molte settimane. Si pensa che la loro variabilità sia dovuta a pulsazioni non radiali della superficie stellare[1]. Si tratta di variabili difficili da studiare dato che presentano piccole variazioni con periodi abbastanza lunghi[2].

La prima stella individuata di questo tipo, Deneb (α Cygni), varia tra magnitudine 1,210 e 1,290 in periodi non ancora ben determinati[3].

Principali variabili Alfa Cygni[modifica | modifica sorgente]

Nome comune Nome alternativo Magnitudine apparente Tipo spettrale
Deneb α Cygni 1,21 - 1,29 A2Iae
Alnilam ε Orionis 1,64 - 1,74 B0,5Iabea
ρ Leonis 3,83 - 3,9 B1ab
κ Cassiopeiae 4,22 - 4,3 B1eaIa
ν Cephei 4,25 - 4,35 A2Iab
V0337 Cephei 9 Cephei 4,69 - 4,78 B2Ib
V1661 Cygni 55 Cygni 4,81 - 4,87 B3eaIa
μ Normae 4,87 - 4,98 O9,7Iab
HD 79186 4,97 - 5,04[4] B5la C ~

Fonte: Variables of α Cygni type (Alcyone)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Variability type ACYG. URL consultato il 4 settembre 2012.
  2. ^ A. Gautschy, Deneb's variability: a hint of a deep-lying convection zone? in Astronomy and Astrophysics, vol. 498, nº 1, 2009, pp. 273-279, DOI:10.1051/0004-6361/200911666. URL consultato il 4 settembre 2012.
  3. ^ General Catalogue of Variable Stars (Samus+ 2007-2012), record n. 15738. URL consultato il 4 settembre 2012.
  4. ^ www.wolframalpha.com. URL consultato il 9 luglio 2012.