Variabile BY Draconis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le variabili BY Draconis sono una classe di stelle variabili di sequenza principale che appartengono alle classi spettrali K o M. Il nome deriva dal prototipo della classe, BY Draconis.

Si tratta di stelle che mostrano delle variazioni nella loro luminosità a causa della presenza sulla loro superficie di macchie fotosferiche e strutture attive cromosferiche che si mostrano periodicamente con la rotazione della stella.[1] Le fluttuazioni luminose risultanti ammontano generalmente a meno di 0,5 magnitudini[1] lungo un arco di tempo equivalente al periodo di rotazione della stella, che varia tipicamente da alcune ore sino ad alcuni mesi. Alcune di queste stelle mostrano anche dei flare, che le rendono quindi appartenenti anche alla classe delle variabili UV Ceti.

Segue una tabella che mostra le principali variabili BY Draconis.

Nome MV max Variazioni di magnitudine Periodo (giorni)
Epsilon Hydrae 3,35 0,04
Epsilon Eridani 3,73 0,05
Xi Bootis A 4,70 0,15 10,14
MQ Serpentis 4,99 0,12
61 Cygni A 5,19 0,08
12 Ophiuchi 5,76 0,04
OP Andromedae 5,92 0,09
HN Pegasi 5,92 0,03 24,9
LW Comae Berenices 6,31 0,01 15,8
TW Piscis Austrini 6,44 0,07 10,30

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Lopez-Morales, Mercedes; Morrell, N. I.; Butler, R. P.; Seager, S., Limits to Transits of the Neptune-mass planet orbiting Gl 581 in Publications of the Astronomical Society of the Pacific, vol. 118, 2006. URL consultato il 23 aprile 2009.
    «BY Draconis variable. This type of variable is characterized by quasiperiodic photometric variations over time scales from less than a day to months, and amplitudes ranging from a few hundredths of a magnitude to 0.5 mags.». (page 2 of pre-print submitted 9 September 2006)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]