Varan the Unbelievable

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Varan the Unbelievable
Titolo originale 大怪獣バラン, Daikaijū Baran
Paese di produzione Giappone
Anno 1958
Durata 87 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere fantascienza, azione
Regia Ishiro Honda
Sceneggiatura Shinichi Sekizawa
Produttore Tomoyuki Tanaka
Effetti speciali Eiji Tsuburaya
Musiche Akira Ifukube
Interpreti e personaggi

Varan the Unbelievable (大怪獣 バラン, Daikaijū Baran) è un film del 1958 diretto da Ishiro Honda.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Quando una rara specie di farfalle venne scoperta in una valle misteriosa in Giappone, due entomologi vanno ad investigare e a trovare altre farfalle. Comunque,una volta arrivati sul posto, scoprono un lago non presente sulle carte e vengono attaccati e uccisi da una strana creatura. La reporter Yuriko, la sorella di uno dei due scienziati, va nella valle per scoprire che cosa è successo. Viene accompagnata da un altro entomologo di nome Kenji e dal reporter Horiguchi. Quando sono giunti in un villaggio, vengono a sapere del leggendario mostro chiamato Baradagi dagli abitanti del villaggio. Presto scoprono che questo mostro non è una leggenda ed è vivo. Il mostro Varan si allontana dal lago per dirigersi verso Tokyo. Varan attacca l'aeroporto di Haneda ma viene ingannato dalle forze di difesa del Giappone che lo spingono a ingoiare varie bombe. Le bombe esplodono una dopo l'altra,indebolendo il kaiju. Quando Varan cerca di fuggire in mare, l'ultima bomba esplode, uccidendolo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]