Urticaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Urticacee
Urtica dioica
Urtica dioica
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Hamamelididae
Ordine Urticales
Famiglia Urticaceae
Juss. 1789
Classificazione APG
Ordine Rosales
Famiglia Urticaceae
Generi
  • Vedi testo

Le Urticaceae sono una famiglia di angiosperme dell'ordine delle Urticales. Conta circa 50 generi e 1300 specie,[1][2] diffuse in tutto il mondo, a eccezioni delle regioni a clima artico e specialmente nelle regioni tropicali umide[3].

La famiglia prende nome dall'ortica (genere Urtica). È rappresentata in Italia dai generi Boehmeria (naturalizzata), Soleirolia, Parietaria e Urtica.[4]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Il Sistema Cronquist assegna tradizionalmente la famiglia all'ordine Urticales; la moderna classificazione APG non riconosce il raggruppamento Urticales e assegna la famiglia all'ordine Rosales.[5]

Generi[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende i seguenti generi:[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Kew Databases: Herbarium catalogue, Kew - Royal Botanic Gardens, 16 agosto 2014. URL consultato il 16 agosto 2014.
  2. ^ (EN) Royal Botanic Garden Edinburgh, Flora Europaea. URL consultato il 15 agosto 2014.
  3. ^ (EN) Jiarui Chen, Prof. Qi Lin, Ib Friis, C. Melanie Wilmot-Dear & Alex K. Monro, Flora of China: Urticaceae. URL consultato il 16 agosto 2014.
  4. ^ S. Pignatti, La Flora d'Italia, Edagricoltore, 1982.
  5. ^ (EN) Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the orders and families of flowering plants: APG III in Botanical Journal of the Linnean Society 161(2 ): 105–121, 2009, DOI:10.1111/j.1095-8339.2009.00996.x. URL consultato il 30 aprile 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica