Università di Gießen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Justus-Liebig-Universität Gießen
Universitaet giessen siegel 1607.png
Stato Germania Germania
Città Gießen
Fondazione 1607
Tipo pubblica
Facoltà Legge, Economia e commercio, Scienze sociali, Storia, Lingua e Letteratura, Psicologia, Scienze matematiche, Biologia e Chimica, Agraria, Veterinaria, Medicina
Rettore Joybrato Mukherjee
Studenti 25 200 (1º ottobre 2011)
Dipendenti 2 437 (1º ottobre 2006)
Colori Bianco   Blu  
Sito web www.uni-giessen.de/cms/
 

L'Università di Gießen (nome ufficiale in lingua tedesca: Justus Liebig-Universität Gießen) è una università pubblica tedesca situata nella città di Gießen (o Giessen), nel Land dell'Assia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Università di Gießen nel 1615
Il Rettorato dell'Università di Gießen

L'Università venne fondata nella città di Gießen (Langraviato di Assia-Darmstadt) nel 1607 come università luterana, perché l'università dell'Assia, ossia, la vicina Università di Marburgo (Philipps-Universität Marburg) era diventata riformate (cioè, calvinista). La nuova università venne chiamata anche "Ludoviciana" o "Ludwigs-Universität", dal suo fondatore Luigi V d'Assia-Darmstadt; ha assunto il nome attuale, dal suo più illustre docente, Justus von Liebig, il fondatore della moderna chimica agraria e inventore dei fertilizzanti chimici, dopo la seconda guerra mondiale. Dopo che i vari stati dell'Assia si sono riuniti, nel 1929, sia l'università di Gießen che quella di Marburgo divennero le università pubbliche di tale Land.

Generalità[modifica | modifica sorgente]

L'Università di Gießen è costituita da undici facoltà, ha circa 25000 studenti[1] e 8500 dipendenti[2], che rende Gießen una città eminentemente universitaria. Anche se l'università non ha un campus definito, gli edifici e gli impianti sono raggruppate in aree ben precise, a seconda del campo di interesse, in varie località intorno a Gießen. L'istituto "Philosophikum II", per esempio, è una zona alla periferia della città che confina con il bosco cittadino.

Facoltà e Dipartimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Facoltà 01 - Legge
  • Facoltà 02 - Economia e commercio
  • Facoltà 03 - Scienze sociali e antropologiche
  • Facoltà 04 - Storia
  • Facoltà 05 - Lingua e Letteratura
  • Facoltà 06 - Psicologia e Scienza dello Sport
  • Facoltà 07 - Matematica, Informatica, Fisica, Geografia
  • Facoltà 08 - Biologia e Chimica
  • Facoltà 09 - Scienze agrarie, Scienze della Nutrizione e di gestione dell'ambientale
  • Facoltà 10 - Medicina veterinaria
  • Facoltà 11 - Medicina e chirurgia

Persone legate all'Università di Gießen[modifica | modifica sorgente]

Oltre a Liebig, hanno insegnato a Gießen illustri professori, fra cui il teologo Adolf von Harnack, il giurista Rudolf von Jhering, l'economista e statistico Etienne Laspeyres, il fisico Wilhelm Conrad Röntgen, l'anatomo patologo Theodor Langhans, i matematici Alfred Clebsch, Harald Geppert e Moritz Pasch, lo psicologo Kurt Koffka, il filologo e archeologo Friedrich Gottlieb Welcker e l'orientalista Eberhard Schrader.

Tutti gli ex alunni più famosi sono nati nell'Assia-Darmstadt; si ricordano il drammaturgo tedesco romantico e rivoluzionario Georg Büchner, lo storico della letteratura Georg Gottfried Gervinus, il botanico Johann Jacob Dillenius, il resistente antinazista Arvid Harnack.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (DE) Zahlen und Fakten — JLU.
  2. ^ (DE) Der Präsident der Justus-Liebig-Universität Gießen, Tabelle 7.3: Personalbestand der JLU: Istbesetzung in Vollzeitäquivalenten in Bericht des Präsidiums der Justus-Liebig-Universität Gießen für die Jahre 2004 bis 2006, Gießen, 2007, p. 219.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

istruzione Portale Istruzione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di istruzione