Ultraverse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ultraverse era il nome di un universo fumettistico supereroistico pubblicato dalla Malibu Comics negli anni novanta. Nell'universo Ultraverse molti personaggi acquisivano abilità superumane, diventando così degli "Ultra".

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La linea Ultraverse fu lanciata dalla Malibu Comics durante il "boom dei fumetti" dei primi anni novanta. Facendo uso di colori digitali e carta di alta qualità, oltre ad avere nei propri team artistici nuovi disegnatori e scrittori, la linea Ultraverse ebbe un discreto successo. Le serie erano legate da una continuity ed era frequente l'uso di team-up e crossover fra i personaggi.

Dopo qualche anno le vendite calarono, la Malibu chiuse le serie dalle vendite più scarse e venne acquisita dalla Marvel Comics (1994). L'universo Ultraverse divenne così parte dell'universo Marvel (come Terra-93060), ma le serie vennero chiuse dopo pochi numeri.

Inizialmente le storie dei personaggi Ultraverse sono state pubblicate in Italia dalla General Press, sulle serie Strangers e Freex, e dalla Star Comics,su Prime e Starmagazine. Con l'acquisizione dell'etichetta da parte della Marvel Comics, e il conseguente inserimento dei personaggi Ultraverse nel Marvel Universe, anche i diritti di pubblicazione sono passati a Marvel Italia. La pubblicazione delle serie Ultraverse è cessata nella seconda metà degli anni '90 in USA e, di conseguenza, anche in Italia.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Serie regolari[modifica | modifica wikitesto]

Miniserie e crossover[modifica | modifica wikitesto]

Crossover con la Marvel Comics[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti