U Got It Bad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
U Got It bad
UsherUGotBadVideo.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Usher
Tipo album Singolo
Pubblicazione 4 settembre 2001(Stati Uniti)
3 dicembre 2001 (Australia),
11 dicembre 2001 (Germania)
Durata 4 min : 08 s
Album di provenienza 8701
Genere Rhythm and blues
Etichetta Arista Records
Produttore Jermaine Dupri
Registrazione ai SouthSide Studios, Atlanta (Georgia)2001
Formati CD
Certificazioni
Dischi d'oro Nuova Zelanda Nuova Zelanda[1]
(Vendite: 5.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[2]
(Vendite: 500.000+)
Usher - cronologia
Singolo precedente
(2001)
Singolo successivo
(2002)

U Got It Bad è una canzone di Usher, estratta come secondo singolo dal suo terzo album del 2001 8701.

Il singolo[modifica | modifica sorgente]

U Got It Bad raggiunge la vetta della classifica statunitense Billboard Hot 100 e riesce ad entrare nei top 5 nel Regno Unito ed in Australia.

Il singolo arriva alla prima posizione il 15 dicembre 2001, dove vi rimane solo una settima, per essere rimpiazzato temporaneamente da How You Remind Me dei Nickelback. U Got It Bad ritornerà poi in vetta il 19 gennaio 2002, dove vi rimarrà per cinque settimane.

È una delle pochissime canzoni R&B a contenere un assolo di chitarra.

Il video[modifica | modifica sorgente]

Il video prodotto per U Got It bad è stato diretto da Little X con la fotografia di Pascal Lebegue, e trasmesso per la prima volta il 22 ottobre 2001. Nel video, il cantante continua a pensare ad una ex-fidanzata, con la quale il rapporto è finito.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

UK CD 1
  1. U Got It Bad (Radio Mix)
  2. U Remind Me (Remix - Featuring Method Man & Blu Cantrell)
  3. U R The One (Radio Mix)
  4. U Got It Bad (CD-Rom Video)
UK CD 2
  1. U Got It Bad (Soulpower Remix)
  2. U Got It Bad (Tee's UK R&B Remix)
  3. U Got It Bad (Tee's Latin Radio Remix)
  4. U Got It Bad (Tee's Dub Remix)

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica[3] Posizione
più alta
Svizzera 13
Francia 18
Paesi Bassi 20
Belgio 36
Svezia 50
Australia 3
Germania 26
Nuova Zelanda 3
Regno Unito 5
U.S. Billboard Hot 100 1
U.S. Billboard Hot R&B/Hip-Hop Songs 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ RIANZ
  2. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - November 02, 2013
  3. ^ Italiancharts
Predecessore Primo posto nella Billboard Hot 100 Stati Uniti Successore G-clef.svg
Family Affair - Mary J. Blige 15 dicembre 2001 How You Remind Me - Nickelback I
How You Remind Me - Nickelback 19 gennaio 2002 Always on Time - Ja Rule featuring Ashanti II
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica